Style of the week

Style of the week: Emily Blunt

staff
23 giugno 2012

Londinese classe 1983, Emily Blunt è nata per recitare. Studia arte drammatica e debutta a teatro, con un’opera prestigiosa del calibro di Romeo e Giuletta di Shakespeare, prima di approdare al cinema e farne la sua fortuna. Il suo primo ruolo importante per il grande schermo arriva nel 2004, quando interpreta un’adolescente ribelle nel film “My Summer of Love”. Nel 2005 recita invece nel film tv “Gideon’s Daughter”, per il quale si aggiudica un Golden Globe, viene notata ad Hollywood e scelta per interpretare “Le verità negate” al fianco di Susan Sarandon. Nel 2006 la fama: la maggior parte di voi la ricorderà infatti nelle vesti dell’acida collega di Anne Hathaway nell’ormai (fashion) cult “Il diavolo veste Prada”. Seguono altre produzioni come “Il club di Jane Austen”, “I fantastici viaggi di Gulliver” e “I guardiani del destino”, accompagnati da una crescente popolarità. Curiosità: l’attrice inglese è stata legata al cantante canadese Michael Bublé dal 2005 al 2008, nel 2010 ha invece sposato il collega John Krasinski a Cernobbio, sul lago di Como.

 

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche