Advertisement
Style of the week

Style of the week: Florence Welch

staff
9 giugno 2012

È nata a Londra 26 anni fa da mamma Evelyn professoressa universitaria di Storia Rinascimentale e papà Nick pubblicitario, che le ha trasmesso la sua immensa passione per il rock. È famosa, oltre che per la sua voce pazzesca, per il suo peculiare colore di capelli (tinti di) rosso fuoco, decisamente in linea con la sua verve artistica. Florence Welch, all’anagrafe Florence Leontine Mary Welch, è la leader indiscussa e fondatrice del gruppo indie rock Florence and the Machine, nato nel 2007 a partire da una collaborazione tra la Welch e l’amica Isabelle detta “Machine” Summers, tutt’ora tastierista della band. Nel luglio 2009 “Lungs”, primo album studio, immediatamente al primo posto nelle classifiche del Regno Unito. Da quel momento un successo senza precedenti, merito di un fenomeno con altrettanti pochi precedenti stilistici simili nella storia musicale. Un clamore che si estende presto in egual misura all’estero, rendendo Florence un’icona internazionale, oltre che per il mondo della musica, anche per quello della moda. La rossa londinese ama definire il suo stile sul palco come un mix tra la Lady di Shallot e Ophelia, dai tratti gotici e surreali e con un pizzico di gipsy. Gucci l’ha vestita durante il suo tour estivo del 2011 e Chanel l’ha voluta sulle passerelle durante la Paris Fashion Week. Tuttavia Florence non ama le etichette e ha indicato tra le sue fonti di ispirazione la troupe psichedelica delle Cockettes e la cantante francese beat Françoise Hardy. Intanto il suo secondo album “Ceremonials” continua a raccogliere consensi e i suoi video dettano legge in fatto di stile e fanno sognare, a dimostrazione che per avere successo non bisogna temere di osare.

 

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche