Style of the week

Style of the week: Kristen Stewart

Valentina Nuzzi
1 giugno 2013

Nata a Los Angeles 23 anni fa, Kristen Stewart ha conquistato il mondo (mediatico) interpretando una ragazza media americana che si innamora perdutamente di un vampiro. Correva l’anno 2008 e “Twilight”, tratto dall’omonina serie di romanzi di Stephenie Meyer, sancì il successo presso il grande pubblico della giovane attrice e del tenebroso Robert Pattinson (oltre a decretare la genesi del loro amore anche nella vita reale).

La carriera di Kristen comincia tuttavia molti anni prima, complici anche un padre implicato nella tv ed una madre sceneggiatrice e regista. “La sicurezza degli oggetti”, “Gioventù violata”, “Il bacio che aspettavo” e “Into the Wild” sono solo alcune delle pellicole alle quali la Stewart ha preso parte prima del clamore internazionale di “Twilight”.

Successo in seguito al quale la sua carriera è proseguita in ascesa, scardinando ogni tipo cliché che avrebbe potuto legarla irrimediabilmente al mondo fantastico dei vampiri. Nel 2012 la Stewart è infatti la protagonista di “Biancaneve e il cacciatore”,  originale rivisitazione dell’intramontabile fiaba dei fratelli Grimm.

Lo stesso anno in cui esce nelle sale “On the road”, trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo generazionale di Jack Kerouac, di cui la Stewart è altrettanto protagonista.

Volto enigmatico e fascino dark il suo, che le hanno permesso di farsi strada contemporaneamente nel mondo della moda, comparendo sulle covers delle riviste più autorevoli del settore e come testimonial per marchi del calibro di Balenciaga, che l’ha scelta come volto per la sua fragranza Florabotanica. Uno schiaffo allo stereotipo americano dell’attrice bionda e “perfettina”. Go Kristen!

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche