Style of the week

Style of the week: Lily McMenamy

Valentina Nuzzi
26 aprile 2014

lily x marc-097

Prendete il concetto di bello classico, e ribaltatelo. È più o meno questa la sensazione che si prova di fronte al successo di una modella come Lily McMenamy, che ha trasformato la sua bizzarra fisicità nel marchio di fabbrica di una carriera internazionale. Il suo DNA, tuttavia, poteva già suggerire a molti il suo destino nel fashion system.

lily x marc-098

Se il suo cognome vi suona familiare è in effetti perché questa giovane ragazza dalla pelle diafana e gli intensi occhi blu è la primogenita di Kristen McMenamy, iconica top model divenuta celebre nei 90s grazie al suo look androgino e alle sue continue provocazioni (vedi rasarsi completamente le sopracciglia per un servizio con Steven Meisel o tingersi i capelli di grigio per incarnare uno stile gotico). Nata nell’Aprile 1994, all’età di 18 anni Lily fugge da Londra per lavorare come cameriera a Parigi. Tale progetto prende tutta un’altra piega quando l’agenzia di mannequins parigina Next la nota e la mette sotto contratto.

lily x marc-099

Nel giro di pochi mesi Lily passa dal bancone del bar alle passerelle più prestigiose: debutta per Saint Laurent e sfila successivamente per Marc Jabobs, Chanel, Louis Vuitton, Balmain, Moschino, Fendi e Jean Paul Gaultier. Attualmente i magazines se la contendono tra le pagine degli editoriali di punta e le copertine più prestigiose la vedono protagonista. Il brutto è il nuovo bello?

Valentina Nuzzi

lily x marc-100


Potrebbe interessarti anche