Advertisement
Style of the week

Style of the week: Sofia Coppola

Valentina Nuzzi
20 aprile 2013

Con un cognome così, sarebbe stato difficile passare inosservata. Terzogenita del celeberrimo regista, Sofia Coppola ha ereditato con successo il talento familiare divenendo tra le poche registe donne conosciute ed apprezzate in tutto il mondo. Appena nata è già sul set, dove interpreta curiosamente il ruolo di un bimbo neonato nel primo episodio del capolavoro cinematografico del padre: Il Padrino. Si cimenterà successivamente in altri ruoli, come parte del cast del terzo atto del Padrino e in un cameo all’interno del primo capitolo della saga di Star Wars, ma è presto evidente che Sofia è più a suo agio quando si trova dietro la cinepresa.

Dopo due cortometraggi, il suo debutto sul grande schermo all’età di soli 28 anni con Il giardino delle vergini suicide è sancito da un successo formidabile, e le opere seguenti non sono da meno: Lost in translation, Somewhere, e la sua personalissima rivisitazione in chiave pop della vita della regnante francese Marie Antoinette sono ormai opere entrate di diritto negli annali del cinema, caratterizzate da uno stile inconfondibile e da un virtuosismo visivo peculiarmente femminile.

La Coppola, che attualmente vive a Parigi con il marito (il cantante della rock band francese dei Phoenix, Thomas Mars), tornerà presto nelle sale con il suo prossimo film, in uscita per l’estate 2013: The Bling Ring. Siamo certi che Sofia colpirà ancora nel segno.

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche