Style of the week

Style of the week speciale Messico: Salma Hayek

Valentina Nuzzi
8 dicembre 2012

Nata nel 1966 da mamma cantante lirica e papà uomo d’affari, Salma Hayek ben si presta a rappresentare la bellezza messicana nel mondo. È dunque lei la protagonista della settimana che Luuk Magazine dedica al Messico, alla sua cultura e alla sue tendenze.
Dopo aver abbandonato gli studi a causa del suo animo ribelle, si reca a Los Angeles per perseguire la sua passione per la recitazione, frequentando la scuola di Stella Adler. Le proposte non tardano ad arrivare e Salma diviene in breve tempo l’attrice musa del regista Robert Rodríguez, per il quale recita numerose pellicole accanto all’attore spagnolo Antonio Banderas.

Il film che tuttavia le ha conferito maggior popolarità a livello internazionale è “Frida”, lungometraggio basato sulla vita della pittrice messicana surrealista Frida Kahlo di cui la Hayek, oltre che protagonista, è stata anche produttrice. Altro prodotto mediale che la Hayek ha finanziato con successo è la serie tv “Ugly Betty”, ispirata alla serie colombiana “Yo soy Betty la fea”, in cui lei stessa appare saltuariamente.

Oltre alla proficua attività recitativa, Salma ha prestato il suo volto a numerose campagne pubblicitarie come Avon e Campari, sostiene attivamente campagne contro la violenza e la discriminazione e partecipa ai progetti umanitari dell’UNICEF.

Nel 2007 la Hayek è inoltre diventata mamma di Valentina Paloma, nata dall’amore con l’imprenditore francese François-Herni Pinault, sposato nel 2009 per ben due volte: a Venezia e a Parigi.

Valentina Nuzzi


Potrebbe interessarti anche