Style of the week

Style of the week: Suki Waterhouse

Valentina Nuzzi
10 gennaio 2015

Desktop1-001

È la migliore amica di Georgia May Jagger e Cara Delevingne. Bionda e londinese come le altre due, Suki Waterhouse nasce nel 1992 da papà noto chirurgo plastico e mamma infermiera. A soli 16 anni viene notata in un pub della capitale britannica e la sua carriera di modella prende il volo. La sua prima campagna è per il colosso inglese Marks&Spencer, ma il nome che la lancia nel firmamento dell’alta moda è Burberry.

Cara-Delevingne-Suki-Waterhouse-and-Georgia-May-Jagger

Per il marchio fa l’en plein: dapprima presta il volto al profumo da uomo, poi a quello da donna; posa per la campagna AW14, posa per la collezione Beauty ed infine sfila per il brand durante la London Fashion Week. Ma non è finita qui: Suki prende parte ad altre campagne prestigiose (vedi H&M e Pepe Jeans) e compare sulle cover di numerosi magazine internazionali tra cui L’Officiel, Vogue, Grazia, Elle e Tatler. Oltre all’attività di mannequin Suki si è fatta parallelamente strada nel mondo del cinema. Tra i suoi film “Material Girl” (2010), “Pusher” (2012) e “Pride and Prejudice and Zombies”, in uscita per il 2015. L’ultima novità è il suo debutto come designer: Suki ha infatti disegnato una mini collezione per il marchio italiano Superga, declinando le iconiche sneakers in tre colori con suola-platform decorata da graziosi cuoricini.

suki-bradley

Una giovane tuttofare che presenzia spesso anche sulle pagine dei tabloids: dopo le love story con i rockers Luke Pritchard e Miles Kane, dal marzo 2013 la Waterhouse fa coppia fissa con l’attore americano Bradley Cooper (classe 1975).

Suki Covers


Potrebbe interessarti anche