Letteratura

“Sud, si gira”: il cinema allo specchio

staff
7 luglio 2013

“Crisi” è la parola del momento. La “crisi economica”, la “crisi della politica”, la “crisi delle istituzioni e di interi settori produttivi. Il termine “crisi” deriva dal greco “crino” e significa “scegliere” “giudicare”. Oggi, in una situazione di totale predominio delle scienze economiche, nessun settore può considerarsi attico a prescindere dalla situazione finanziaria che lo circonda. E ciò vale anche per le industrie culturali. Il cinema, per esempio.

L’industria cinematografica italiana, negli ultimi anni, ha attraversato uno dei periodi peggiori della sua esistenza. Tuttavia il genio artistico nostrano sembra non finire mai di stupirci. Andando alle radici del presente, si ottiene un inedito racconto del quotidiano come specchio delle diverse realtà territoriali, sempre più spesso rappresentato nella sua totalità: il popolo, la cultura, vizi e virtù. Le attenzioni di registi e produttori virano sempre più verso il sud della nostra penisola, seguendo percorsi narrativi non stereotipati, cercando di cogliere l’essenza e insieme le potenzialità del meridione.

Paola Abenavoli, importante firma del sito de “Il sole 24 ore” per la redazione culturale, ha approfondito gli spunti di cui sopra, partendo dalle esperienze dei protagonisti, di attori, registi, produttori e critici. Il libro chiama in causa gli “addetti ai lavori”, le loro opinioni, interrogandosi sia sul ruolo del cinema nell’espressione di una comunità sia, viceversa, su come questa riesca a dare nuova luce alla cinematografia italiana.

Questo libro lo consiglio per due motivi:
1) Perchè se ancora non avete scelto dove andare in vacanza, le immagini descritte nei racconti dei protagonisti possono risultare un validissimo aiuto.
2) Perchè da sempre il sud è un crocevia di arte, storia e cultura ed è importante essere coscienti, ancor più in questo momento storico, che l’identità e le risorse di un popolo non sono delocalizzabili.

Alessandro Giuliano

“Sud, si gira”, di Paola Abenavoli, Città del sole edizioni, pp.111


Potrebbe interessarti anche