Advertisement
Beauty

Summer Goddess

staff
30 luglio 2012

Estate con il sole, al mare, in montagna.  La pelle deve essere luminosa, solare, satinata, ravvivata da un colorito dorato. Tutte noi desideriamo un incarnato da ‘regina dell’estate’. La terra é una delle soluzioni ideali che può sostituire,  in parte, la tintarella di un mese di vacanza o le sedute noiose e costose delle lampade solari. Ladies,  basta un pennellone viso e una bella TERRA COMPATTA per dare alla pelle un aspetto abbronzato e naturale. Oltremanica la chiamano Bronzer, Bronzing Powder …la sua funzione, dunque, é creare l’effetto abbronzatura e giochi di luce. Si utilizza anche per alleggerire e scolpire gli zigomi oppure da sfumare come un ombretto perlato.

 

Come scegliere la terra. Esistono due formulazioni: compatta o polvere libera. La compatta, venduta in confezione tascabile, é più comoda da applicare e da trasportare di quella in polvere libera che é più leggera e volatile.
Vi consiglio: Clinique True Bronze,  Silky Skin Make up International, New Pure Finish Bronze Powder Elizabeth Arden, Collistar, Terre Solaire Guerlain, Terre de Soleil Gaultier, Compact Terre By Terry.

 

Texture disponibili. Le case di cosmetica propongono, per pelli con tendenza al lucido, la terra mat, leggermente sfumata o perlata; per pelli con tendenza al secco,  la terra perlata,  che dona un aspetto più luminoso e lucente.

 

La tonalità. Prendete la terra due toni più scura della vostra carnagione. Per la pelle chiara scegliete un color caramello o color miele, leggera e naturale.  Le pelli più scure vengono valorizzate dalle tonalità dorate, bronzee e ramate.
Applicazione.  Idratare la pelle prima dell’applicazione e stendere un velo di cipria trasparente per rendere il finish più omogeneo e naturale. I movimenti saranno circolari sulla fronte, sul naso, sul mento e sulle guance.

 

ABBRONZATURA TENUE. Per un aspetto abbronzatura naturale applicare la terra Clinique True Bronze con un pennellone sulla fronte,  sul naso, sul mento, sulle guance, sulle palpebre. Per rifinire il make-up, applicare un gel trasparente sopracciglia e un mascara definer Shu-Uemura,  un gloss trasparente beige Ellis Faas e una matita beige MAC all’interno dell’occhio.

ABBRONZATURA MEDIA. Per sottolineare alcune parti del volto di un’abbronzatura già  calda, applicare con un pennello angolato da fard la terra Pure Finish Bronze Powder di Elizabeth Arden nella zona contorno occhi (come un ombretto) e nella zona  zigomi (come fard).  Questa applicazione serve a valorizzare lo sguardo. Per rifinire il make-up, applicare un gel trasparente per le sopracciglia e un mascara volume Shu Uemura, una matita beige MAC all’interno dell’occhio e un bel gloss luminoso ramato Dior.

 

 

ABBRONZATURA  INTENSA.  Per una pelle già abbronzata, usare una terra dai toni perlati illuminanti che aiuterà a impreziosire la pelle come il modulabile Patchwork di Collistar. Stendere la terra sulle tempie, dall’angolo esterno dell’occhio, e rifinire il contorno viso stendendo verso il mento. Per rifinire il make-up, applicare una matita beige MAC all’interno dell’occhio, mascara  waterproof di Lancôme, gel trasparente sopracciglia Shu Uemura e un  gloss full color Glosswear di Clinique.

 

 

 

Fate attenzione all’esposizione eccessiva ai raggi solari e alle radiazioni UVA e UVB. Coccolate la vostra pelle e usate i prodotti giusti.  “ANCHE IL SOLE HA LE SUE MACCHIE” – Napoleone Bonaparte. BONNE VACANCES MESDAMES…..

 

Testi e schizzi Chiara Fantig
www.boisderosemantica.com


Potrebbe interessarti anche