Advertisement
Woman

Tacchi d’autore, un tocco di seduzione

Lucrezia Brunello
13 ottobre 2014

Copertina tacchi

Le scarpe con il tacco sono sinonimo di femminilità e seduzione. Per questo motivo i tacchi sono tanto amati, e in alcuni casi odiati, dalle donne. Questa volta parliamo di  tacchi d’autore, in alcuni casi vere e proprie sculture che, per le Maison,  diventano tratti distintivi e originalissimi accessori.
Tutti ricorderanno il modello Lipstick Heel di Alberto Guardiani, la decolleté con il tacco a forma di rossetto che fece impazzire milioni di donne. Per lo stilista quest’anno è la volta del tacco a farfalla della linea Flutterby,disseminata e impreziosita da dettagli  Swarovski.
Romantico e seducente il tacco di René Caovilla in pizzo nero che riprende la punta, decorata con pietre tono su tono.
Per una sensuale catwoman lo stivale di Casadei fa del tacco il suo gioiello decorato da ramages  in oro.
Charlotte Olympia propone un sandalo coloratissimo dal tacco di perle allineate l’una sull’altra.
Strass e paillettes sono la caratteristica delle mary jane di Dolce & Gabbana e Saint Laurent, le prime in velluto, le seconde in vernice nera. Perfette per feste bon ton o serate a teatro.
Effetto ottico per il tacco-zeppa di Dior. Di tutt’altro effetto, invece, il tacco dello stivale di Maison Martin Margiela: riposizionato quasi come fosse rotto.
Infine, il designer greco Dukas decide di valorizzare le gambe delle donne mettendo alle sue decolleté proprio queste: una piccola scultura della silhouette femminile dalla vita in giù, graziosamente in punta di piedi.

Ecco la nostra gallery!


Potrebbe interessarti anche