Arte

Il talento di Maria Callas in mostra al Museo Amo di Verona

Azzurra Bennet
4 aprile 2016

okmaria-callas-with-hands-on-side-of-face-by-cecil-beaton-1957

Dal 12 Marzo al 18 Settembre è in mostra al Museo Amo di Verona il grande genio artistico di Maria Callas in un’esposizione che raccoglie oggetti, costumi e gioielli di scena, abiti privati, video, documenti, lettere e fotografie, provenienti dagli archivi di teatri da tutto il mondo e da collezioni private internazionali, con prestiti concessi anche per la prima volta.
Maria Callas. The Exhibition, curata da Massimiliano Capella, è la prima grande mostra dedicata alla vita della grande cantante, all’interno della quale troviamo un’ulteriore presentazione: quella degli abiti privati – indossati da manichini Bonaveri – che accompagnano l’intero percorso espositivo con uno speciale focus nella parte centrale della mostra, interamente dedicata all’eleganza della Callas, la quale nel corso degli anni è diventata una vera icona di stile.

Maria-Callas1
Tra i numerosi abiti in mostra, anche il frammento del celebre vestito con i papaveri rossi che indossò nel 1957 per il suo ritorno in Grecia, oltre ai capi salvati dal rogo che la Callas allestì nel giardino della sua casa milanese quando, in procinto di trasferirsi a Parigi, voleva donare costumi di scena e abiti ai musei, ma vennero rifiutati. Lei, da brava eroina del melodramma qual era, in risposta non fece che bruciarli.
A Verona anche le foto, i gioielli e addirittura le sue parrucche, oltre alla musica e ai successi teatrali in giro per il mondo. Ma soprattutto un percorso nella vita e nell’intimità di una donna indimenticabile, raccontata anche attraverso la solitudine che la avvolse negli ultimi anni della sua vita, fino alla morte, avvenuta nel 1977, a soli 53 anni. a Parigi.

Maria Callas. The Exhibition
12 Marzo – 18 Settembre 2016
AMO Arena Museo Opera Palazzo Forti, Via Massalongo 7, Verona
Orari: Lunedì 14.30 – 19.30; 
Martedì – Domenica  9.30 – 19.30
Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura


Potrebbe interessarti anche