A modo mio

Tartare di verdure e tonno

Raffaella Mattioli
24 luglio 2015

20150718_190201

Le verdure estive sono buonissime, e da qui l’idea di farne una tartare, fresca profumata, aggiungendo li tonno fresco per dare una carica in più. La ricetta è facilissima, ma se non siete esperti di taglio preciso vi consiglio di utilizzare uno di quei geniali strumenti che tritano affettano quadrettano ecc… a me ne è stato regalato uno che si chiama “Nicer Dicer” e da ora fa parte della categoria: mai più senza.

Ingredienti per 3 persone:
150 gr. circa di tonno tagliato a tartare
2 zucchine
1 peperone di media pezzatura
6 pomodori “pizzutello” o 4 “San Marzano” da insalata
½ cipolla di Tropea
Tabasco verde, olio evo,sale q.b.
Il succo di ½ lime

Tempo di preparazione: 15 minuti circa

Procedimento:
Tagliate finemente la cipolla e disponetela in un piccolo contenitore da frigorifero coprendola con olio evo, lasciate marinare per ½ ora
Lavate le verdure e tagliatele a quadretti (scartate l’interno spugnoso delle zucchine ed i semi e filamenti del peperone), riducete a tartare anche il tonno.
In una ciotola condite i quadretti di verdure con il tabasco verde ed aggiustate di sale, in un’altra ciotola condite la tartare di tonno con il succo di ½ lime .
Prima di servire, mescolate la verdure con il tonno, irrorate con l’olio aromatizzato alla cipolla  (se quest’ultima non vi piace, potete eliminarla) ed aggiustate di sale.

Vino consigliato:
Uno splendido Capichera classico, composto da Vermentino sardo in purezza è un vino dal colore giallo paglierino con riflessi dorati, il profumo è intenso e complesso con sentori di erbe aromatiche fiori di campo, in bocca è secco, vivo, pieno ed avvolgente.


Potrebbe interessarti anche