A modo mio

Tartare piccante di tonno e anguria

staff
5 settembre 2013

Raffa_130905

All’anguria, il frutto più dissetante e colorato dell’estate tanto da esserne quasi l’emblema, dedico questa inconsueta ricetta, anche perché ormai dovremo aspettare un altro anno prima di poterla gustare. Nel frattempo osate con questo curioso mix di sapori… non ve ne pentirete!

Ingredienti per 6 porzioni da finger food o 2 porzioni da antipasto:
60 gr di tartare di tonno
100 g di anguria
3 capperi dissalati
Olive nere
Sale e peperoncino in polvere q.b.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Procedimento: sminuzzate il tonno per la tartare, oppure compratela già pronta. Tagliate in piccolissimi dadini l’anguria. Sciacquate i capperi e le olive e tritateli. Mescolate tutto aggiustando di sale e insaporite con il peperoncino in polvere. Infine servite la tartare fredda

Nota: è un aperitivo freschissimo che potreste proporre anche in veste di bruschetta.

Vino consigliato: un vino siciliano fresco e mediterraneo: “Anthilia” delle cantine Donnafugata, con sentori floreali e fruttati rotondi ed eleganti, ottimo in abbinamento con il pesce e i frutti di mare.

Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche