A modo mio

Tarte tatin ai pomodori

staff
12 settembre 2013

Raffa130912

Ne sono golosissima, non solo perché adoro i pomodori e questi sono ormai gli ultimi della stagione, ma anche perché la punta di acidità propria del pomodoro si sposa meravigliosamente con la dolcezza della glassa di aceto balsamico e zucchero. Solo a scrivere questa ricetta mi viene l’acquolina in bocca…

Ingredienti per 4 persone:
6 pomodori San Marzano medi
30gr di burro
3 cucchiai da tavola di aceto balsamico
½ cucchiaio da tavola di zucchero di canna
2 cucchiai da tavola di olio evo
1 foglio di pasta sfoglia
Basilico q.b.
Pepe e sale q.b.

Tempo di preparazione: 50 minuti

Procedimento: lavare i pomodori e tagliarli a metà. Fate fondere in una casseruola antiaderente il burro, unirvi l’olio e adagiarvi i pomodori con la pelle rivolta verso il basso; fate cuocere a fuoco medio per 2 minuti. Togliete momentaneamente i pomodori dalla casseruola e nel fondo di cottura mischiate l’aceto balsamico e lo zucchero, mescolate bene e rimettete a cuocere i pomodori, che avrete leggermente salato, in questa salsa, a fuoco basso per 20 minuti circa. Fate raffreddare i pomodori, disponeteli con la parte bombata verso il basso su una teglia da forno imburrata, pepateli a piacere, coprite con il foglio di pasta sfoglia che avrete bucherellato. Portare la temperatura del forno a 180° e fate cuocere per 20 minuti circa. Quando la pasta sarà dorata togliete la torta dal forno. Rovesciare e servire la tatin ancora calda, dopo averla decorata con foglioline di basilico fresco.

Nota: Può essere a vostro piacere un antipasto, un primo piatto o anche una seconda portata. I pomodori
possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero.

Vino consigliato: per questa ricetta “provenzale” niente di meglio di un vino che lo è altrettanto: Cuveè
du golfe de Saint Tropez: un rosato dal colore delicato, floreale, ma asciutto in bocca, molto ben bilanciato.

Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche