Destinazioni

Tatto, olfatto, udito, gusto, vista: 5 indirizzi top per una vacanza a 5 sensi

Barbara Micheletto Spadini
15 agosto 2013

idee di viaggio ferragosto

L’olfatto: Magna Pars Suites
Il Magna Pars Suites di Milano, di recente costruzione, è la struttura perfetta per soddisfare il proprio olfatto con profumi delicati provenienti da tutto il mondo! Costruito sulla ex fabbrica di profumi della famiglia Martone, il nuovo “Hotel à Parfum” presenta 28 suites con i nomi delle essenze che le caratterizzano.
Alcune sono dedicate ad arbusti fioriti, come gardenia, gelsomino, neroli e magnolia; altre hanno il profumo del legno, come vetiver, sandalo, patchouli o cedro, ma anche piante più ricercate, come il legno di Oud, usato per la suite presidenziale: si tratta di un albero originario del sud est asiatico che produce una resina intensa e aromatica da cui si estrae un olio profumato. L’arredo è sobrio, in modo da lasciare all’olfatto il ruolo di protagonista, e anche i quadri, realizzati dagli studenti dell’Accademia di Brera, sono a tema.
A partire da € 1.499 per camera a notte

La vista: Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts
Ammirare opere d’arte ed architettoniche di indiscusso valore provoca sempre soddisfazione e stupore. Gli appassionati di arte alla scoperta di collezioni esclusive, non possono esimersi dal soggiornare nel lussuoso Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotels & Resorts, nel cuore della capitale. La struttura, presenta una collezione privata di opere d’arte tra le più importanti al mondo. All’interno dell’hotel, tra ambienti comuni e suites, sono ospitati oltre mille tesori artistici, di periodi che spaziano dal XVI secolo ad oggi. Tra i pezzi più importanti una culla commissionata da Napoleone per il figlio, una coiffeuse
appartenuta a Maria Antonietta, una commode realizzata per il re di Polonia. La collezione comprende dipinti di Warhol e Magnasco, affreschi raffiguranti Baccanali e sculture di bronzo e marmo. Nella hall è esposto un famoso arazzo Beauvais, di cui esistono solo altri due esemplari in esibizione pubblica, ma soprattutto il Trittico del Tiepolo, aggiudicato all’asta nel 2006 per una cifra record. L’hotel, inoltre, mette a disposizione una guida per offrire ai propri descrizioni dettagliate delle opere d’arte.
A partire da € 180 per camera a notte

L’udito: Hard Rock Hotel and Casino featuring HRH Tower Suites
Come soddisfare al meglio l’udito se non con un concerto del proprio cantante preferito? L’Hard Rock Hotel and Casino featuring HRH Tower Suites di Las Vegas, appartenente alla nota catena di pub Hard Rock Cafè, ospita regolarmente concerti di artisti di tutti i generi, da Iggy Pop al Dj Tiesto, passando per Santana. Tra roulette, tavoli da gioco e sale da ballo, gli ospiti potranno divertirsi e scatenarsi sulle note dei brani del cuore. L’hotel, inoltre, ispirato alla vita delle rock star, offre una e vera e propria esposizione di oggetti appartenuti ai mostri sacri della musica e, per i veri rocker, anche uno stravagante centro tatuaggi.
A partire da € 38 per camera a notte

Il gusto: The London NYC
Un’ottima cena è la soluzione migliore per soddisfare le papille gustative. Il The London NYC situato nel centro della Grande Mela, è conosciuto per i 54 piani che compongo la struttura, per essere meta di molte celebrities e, soprattutto, per ospitare il ristorante gestito da Gordon Ramsay, famoso chef stellato. La cura per la presentazione e per i minimi dettagli e l’attenzione per gli ingredienti fanno dei piatti creati dalla mente dello chef un’esplosione di sapori. Dalle ricette di origine francese a quelle mediterranee, dagli ortaggi freschi alla tenera carne di ogni tipo, in questo hotel esclusivo si possono gustare piatti veramente unici.
A partire da € 330 per camera a notte

Il tatto: The Plaza
Per stimolare il tatto, il The Plaza di New York è la struttura ideale. L’esclusivo hotel della Grande Mela ha introdotto l’utilizzo degli iPad in tutte le stanze, per un servizio a portata di clic. Muovendo semplicemente il proprio dito sullo schermo, sarà possibile sfruttare l’applicazione Apple creata ad hoc per l’hotel tramite cui prenotare un tavolo al ristorante della struttura, oppure conoscere le diverse attività e promozioni dedicate ai clienti. Tramite l’iPad, inoltre, è possibile regolare le luci e l’impianto di climatizzazione della propria camera e utilizzare allo stesso tempo le funzioni canoniche del dispositivo. Gli ospiti, dunque, potranno usarlo per navigare su internet, leggere le notizie e consultare le mail, tramite la connessione Wi-Fi dell’hotel.
A partire da € 447 per camera a notte

Barbara Micheletto Spadini

Credits: hotels.com


Potrebbe interessarti anche