Advertisement
Woman

Tendenza gaucho: il Far West irrompe in città!

Mirco Andrea Zerini
11 aprile 2016
00

Da sinistra, le proposte cow-boy inspired di Céline, Bally, DSquared2 e Chloé

Dal Texas alle passerelle, è in arrivo un trend carico di energia: la primavera-estate 2016 si preannuncia all’insegna del gaucho style.
Immaginatevi le atmosfere di Dallas, il fascino dei gringos e, in sottofondo, le musiche di Ennio Morricone.
Pensate ora alla società occidentale, a donne emancipate, alla frenesia della routine quotidiana e mixatela ai ranch, alle pampas e all’allure Western.
Il risultato è una rodeo-girl metropolitana, che sfoggia il proprio stile a suon di frange, camperos, borchie metalliche, cinturoni e capi in pelle.
Il trend più in voga della primavera vede protagonisti il suede e la nappa, in tonalità calde come il nocciola, il beige e il bruciato: tutti i colori della prateria, per accessori e abiti che trasformano la città in un moderno ranch. Intagli geometrici, impunture a contrasto, dettagli crochet provenienti da un mondo lontano, country quanto basta, irrompono nelle collezioni luxury e trasformano le donne in Western girls up-to-date.
Sfogliate la gallery con la nostra selezione e lasciate emergere il vostro spirito più wild!

  • La giacca scamosciata di Saint Laurent, con borchie in metallo che arricchiscono i profili di collo e taschini.

  • Gli stivaletti in camoscio color nocciola di Sergio Rossi, con pannelli laterali tagliati a laser e punta a mandorla.

  • La borsa a tracolla Hudson firmata Chloé, in pelle di vitello con frange in suede multicolor.

  • Il gilet dall’effetto vintage di DSquared2, con tasche applicate e bottoni automatici metallici.

  • Il denim cinque tasche dall’effetto destroyed di Hilfiger Denim.

  • La ballerina lace-up firmata Pretty Ballerinas in suede color caramello, pensata per valorizzare un look femminile e di tendenza.

  • La casacca di Isabel Marant in twill di cotone, con ricami colorati e leggere pieghe sul pannello inferiore.

  • La borsa a tracolla in pelle di Coach, con lacci e frange ton sur ton.

  • Gli stivaletti open-toe in camoscio di Casadei, arricchiti da frange e nappine con plateau cucito interamente a mano.

  • La cintura in pelle lucida con vistosa fibbia dorata di & Other Stories.

  • Lo stivaletto texano in capretto e pitone firmato Miu Miu, arricchito di elementi iconici tratti dagli archivi del brand.

  • La Petite Babeth firmata Paula Cademartori con tracolla, nodi 3D e iconica fibbia in metallo dorato lucido.

  • I camperos di Elena Iachi caratterizzati da una combinazione equilibrata di pelle e pitone e impreziositi da ricami di fiori, draghi e serpenti colorati.

  • La mini skirt in pizzo sangallo di Pinko con leggera plissettatura, intarsi geometrici e orlo asimmetrico.

  • I sandali infradito di Castaner, con suola in juta e gomma e frange dall’allure bohémien.

  • Il poncho boho-chic in maglia di cotone traforata con nappine di Stefanel.

  • La Bucket Bag di Bottega Veneta in nappa intrecciata color Russet, comoda e capiente.


Potrebbe interessarti anche