Auto

Test drive: Mercedes E220d 4matic All Terrain

Matteo Giovanni Monti
21 novembre 2017

La nuova Classe E All Terrain è l’ultima arrivata nella famiglia station wagon di casa Mercedes. Abbiamo avuto modo di provarla in ogni suo aspetto, scoprendo tutte le doti e le caratteristiche associate. Venite a scoprirla con noi nel nostro test drive!

In quest’epoca dinamica veloce e in continuo cambiamento, sperimentare e lanciare nuovi trend è l’unico modo per aver successo e garantire innovazione. Per Mercedes-Benz si traduce di fatto in una grande opportunità per confermare la sua leadership nei marchi premium: la Classe E All Terrain ne è la prova.

Design e tecnologia. La carrozzeria e il profilo dell’auto offrono linee continue e un design armonioso, che cancellano superfici spigolose e i tagli netti lungo le fiancate. L’ampio frontale è caratterizzato da un’imponente griglia cromata al centro della quale troneggia la stella a tre punte. I fari MULTIBEAM LEAD a 84 led indipendenti accendono con grande potenza la strada, mentre quelli posteriori lasciano un’inconfondibile firma nell’oscurità. I cerchioni in lega da 19” donano un look sportivo ma al tempo stesso elegante grazie alla vernice grigia sfumata. Lateralmente troviamo i passaruota in plastica rigida pronti a proteggere l’auto da eventuali percorsi fuoristrada e, sul retro, un rinforzato paraurti con integrato il sistema di scarico.
Rivestimenti in pelle color tabacco e finiture nere gessate, creano un’atmosfera lussuosa e da salotto. A bordo infatti incontriamo tanta abitabilità e comfort: i sedili (o meglio poltrone) sono riscaldabili velocemente e l’intera movimentazione elettrica permette di regolarli in ogni direzione e inclinazione. D’impatto e scenografica è l’illuminazione interna, caratterizzata da una guida led installata lungo tutto il perimetro interno della vettura; il risultato, molto piacevole, è una rilassante luce ambient impostabile su ben 64 tonalità diverse. Passando alla strumentazione, questa si presenta con un ampio display da 21 cm lungo la diagonale, dove tutte le informazioni di tachimetro, contagiri e consumi diventano digitali. Il sistema di navigazione satellitare è gestito da un’aggiornata mappa con edifici 3d e punti d’interesse fra cui ristoranti, parcheggi, aree di rifornimento con prezzo in tempo reale e molto altro. Da concert hall è l’impatto offerto dall’impianto a 8 altoparlanti, dai quali è possibile riprodurre i brani preferiti salvati su memoria USB o SD. L’intero infotainment è possibile gestirlo con comandi vocali attivabili direttamente dal volante multimediale, in alternativa si può utilizzare il mouse centrale. L’ondata di tecnologia raggiunge l’apice grazie alla ricarica wireless dedicata esclusivamente per Samsung Galaxy S6 S7 S8, e al sistema Mercedes Me Connect, che offre Wi-Fi agli occupanti.

Meccanica e prestazioni. Di nuova generazione e ricco di alluminio è il motore diesel 4 cilindri da 1950 cc: si adatta egregiamente anche su questo modello, sviluppando 194 cv e 400 Nm di coppia. Il sistema di trasmissione è garantito dal cambio a 9 marce SPEEDSHIFT MCT AMG, che offre una marcia morbida e vellutata. I consumi sono di tutto rispetto e allineati ai valori su carta: con il pieno siamo riusciti a percorrere poco meno di 1000 km. La trazione è innovativa e rappresenta il cuore della Classe E All Terrain. Troviamo le sospensioni pneumatiche Air Body Control che rispetto alle convenzionali meccaniche assicurano un comfort e una dinamica di marcia nettamente migliori e possono essere regolate a scelta con una taratura più sportiva o confortevole.

Successiva dotazione di guida è il sistema Dynamic Select che, regolando risposta del cambio e del motore, permette di godersi l’auto in ben 5 configurazioni: Individual, Eco, Confort, Sport e All Terrain. Tutte e tre cambiano il comportamento della vettura agendo sulla risposta motore e del cambio e regolando sterzo e sospensioni. Degna di nota è la modalità All Terrain che aumenta l’altezza dell’auto fino a 16 cm, garantendole così una maggiore altezza da terra e un carattere da vera fuoristrada.
Infine, Classe E All Terrain è equipaggiata del pacchetto “Assistenza alla Guida” che proietta l’auto nel mondo guida autonoma. Il sistema infatti aggiunge al collaudato cruise control, frenata assistita, accelerazione automatica, controllo di corsia l’elemento definitivo: l’“adaptive steering”, ossia la sterzata attiva. Seppur un po’ scettici e impauriti l’abbiamo provato: l’avanzato sistema di sensori ha scansionato il percorso, l’ambiente circostante, i segnali stradali e infine le distanze rispetto agli altri veicoli lasciandoci a bocca aperta e confermandoci l’eccellenza di Stoccarda.


Potrebbe interessarti anche