News

The Webster sbarca a New York

Clarissa Monti
17 novembre 2017

The Webster sceglie il cuore di Soho, New York, per inaugurare uno nuovo spazio: il celebre multibrand, dopo le aperture a Miami, Houston, Costa Mesa e Bal Harbour, è sbarcato anche nella Grande Mela, e più precisamente al civico 29 di Greene Street.

Il flagship retail store occupa 1100 metri quadrati distribuiti su sei livelli in un elegante edificio storico di fine Ottocento, che ospitano – tra ispirazioni retrò e installazioni artistiche contemporanee – più di cento prestigiose griffe per lui e per lei (Isa Arfen, Julien David, Anita Ko, solo per citarne alcuni), a cui si aggiunge una zona Home, novità assoluta rispetto agli altri The Webster nel mondo.

La fondatrice del luxury retailer Laure Heriard Dubreuil ha voluto riproporre anche nella sede newyorkese quell’eclettismo estetico che da sempre caratterizza The Webster, in cui capi e accessori vengono esaltati da pezzi unici di design, complementi d’arredo ricercati e opere d’arte eterogenee, come quelle firmate da Gaetano Pesce, Maxi Cohen e Aaron Young.

 


Potrebbe interessarti anche