Letteratura

Todo cambia, arriva Ponza d’Autore 2013

staff
10 luglio 2013

Dal 12 luglio al 4 agosto 2013, Ponza, la perla del Mediterraneo, accoglie la quinta edizione di Ponza d’Autore, rassegna letteraria per chi ama i libri e l’isola, quest’anno dedicata ai cambiamenti. Todo Cambia – titolo della rassegna – cifra di un mutamento radicale nei tessuti del nostro Paese: da quello politico condizionato ancora dai processi a Berlusconi, ai grandi cambiamenti in Vaticano, fino alle sempre più incerte dinamiche economiche a confronto con i nuovi mondi dalla crescita impetuosa.

L’edizione 2013 conferma le “linee guida” della rassegna: nessun ospite politico, nessun finanziamento pubblico, spazio a chi porta idee, esperienze, conoscenza e cultura con ben 16 appuntamenti.

Il fitto programma di Ponza d’Autore prevede oltre 50 relatori: grandi nomi del giornalismo, intellettuali, storici, polemisti, chefs stellati, ma anche economisti, imprenditori, filosofi e artisti. Quest’anno – tra gli altri – avremo ospiti giornalisti come Gad Lerner, Paolo Mieli, Maurizio Belpietro, Giuseppe Cruciani, anima del programma radiofonico La Zanzara, Peter Gomez, direttore de Ilfattoquotidiano.it, imprenditori come Gianroberto Casaleggio, l’hard disk di Beppe Grillo, manager come Franco Bernabè, presidente esecutivo di Telecom, magistrati come il sostituto procuratore di Palermo Nino Di Matteo, il giudice di Milano anti n’drangheta Giuseppe Gennari fino a personaggi discussi e controversi come Luigi Bisignani.

Ponza d’Autore 2013 – Todo cambia
Dal 12 luglio al 4 agosto 2013 al Grand Hotel Santa Domitilla – Via Panoramica – Isola di Ponza.
Gli incontri sono gratuiti e aperti a tutto il pubblico interessato
www.ponzadautore.com


Potrebbe interessarti anche