News

Tommy Hilfiger vola a Los Angeles per la Spring-Summer 2017

Clarissa Monti
5 dicembre 2016

FASHION-US-HILFIGER

Grandi manovre in casa Tommy Hilfiger: il designer ha annunciato che la prossima sfilata del marchio si terrà a Los Angeles, adottando la formula del see now-buy now già sperimentata la scorsa stagione.

Lo stilista abbandona così New York per trasferirsi sulla West Coast, con uno show che promette di fare faville. In passerella sfileranno infatti non solo i capi della Hilfiger Collection per l’estate 2017, ma anche la seconda collezione TommyXGigi, firmata in collaborazione con Gigi Hadid.

TommyNow è inclusione, fusione di moda e spettacolo, celebrazione della cultura pop – commenta Hilfiger – È permettere ai nostri global consumer di avvicinarsi a un’esperienza di moda inedita ed entusiasmante”.

Il grande evento – per cui sono attese oltre 3mila persone – si terrà l’8 febbraio alle 17 a Venice Beach, in omaggio al mood californiano e festaiolo della collezione.

Hilfiger non ha certamente paura del cambiamento, ma anzi si è dimostrato pronto alla sperimentazione. Lo show non viene più solo inteso come un momento in cui poter mettere in scena la bellezza delle creazioni della griffe, ma diventa anche un’occasione per stupire e rendere partecipe il pubblico. Una filosofia che coinvolge anche le strategie di vendita: oltre alla possibilità di acquistare i capi in tempo reale durante il defilè, la collezione sarà infatti disponibile a partire da subito dopo la sfilata, sull’ecommerce del brand, sui social media e nei wholesale, in più di 60 Paesi.


Potrebbe interessarti anche