Gossip

Tra le celeb di Los Angeles è boom bunker

Clarissa Monti
21 ottobre 2016

bill-gates-home

Potrebbe sembrare una scena tratta da “Il giorno del giudizio”, ma è la realtà: i Paperoni americani corrono ai ripari e si preparano a barricarsi nelle loro ville, anzi, sotto.

Negli ultimi mesi il mercato dei bunker a Los Angeles è esploso, registrando – secondo quanto riferito da Hollywood Reporter – un aumento delle vendite del 700%.

Complice il clima politico turbolento, tra paura del terrorismo, sparatorie pubbliche e lotte intestine per la corsa alla Casa Bianca, sempre più spesso i super ricchi decidono di tutelarsi accessoriando le loro ville di Bel Air o di Beverly Hills, anziché con una nuova piscina, con ripari antiatomici sotterranei: “Ogni volta che c’e’ un panorama politico turbolento il settore registra un picco nelle vendite”, hanno rivelato da una società specializzata nella realizzazione di bunker nella Città degli Angeli.

Tra le celeb che si sono già convertite al boom bunker ci sono attori, sportivi e politici. Uno su tutti: Bill Gates. A quanto pare, il magnate possiede enormi rifugi sotto ognuna delle sue case, a Rancho Santa Fe e Washington. Del resto sono solo in pochi a potersi permettere un’apocalisse extralusso, dato che i prezzi oscillano dai 39 mila dollari agli otto milioni di dollari.


Potrebbe interessarti anche