Tra spiritualità e materia: il sagittario

Massimo Urbano Ferrari
23 novembre 2014

Gucci - Runway - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2015

Scattante come una saetta, corre libero per i purissimi cieli invernali tendendo verso l’infinito una freccia dorata, pronta a scoccare in ogni momento.

Veloce, indomito, esuberante e giocoso il Sagittario infiamma le brame cosmiche dopo l’oscuro passaggio dello Scorpione e promette una ventata di libertà e gioia di vita.

Il segno è fatto di fuoco, di spiritualità e bizzarra materia. I possenti fianchi equini mantengono la corsa spericolata mentre l’essere armato volge il dardo verso i misteri dell’universo. Materia e spirito, voglia di libertà e desiderio di benessere: il Sagittario è il più fortunato dello zodiaco ed è colui che ci accompagna, con la sua possente cavalcata, fino alle candide soglie delle feste natalizie.

La donna del segno vuole libertà. La esige. I piccoli spazi la soffocano. Tutto è ingigantito, dilatato, pronto a gonfiarsi. Qui comanda Giove, il gigante gassoso dei cieli. Le immense praterie americane, i codici misteriosi di mille lingue, i paesi più esotici e lontani, gli infiniti colori della frutta tropicale e delle spezie persiane. Il Sagittario vuole inseguire il sogno, che sovente gli si apre dinanzi agli occhi facendosi realtà.

Renato Balestra - Runway - AltaRoma AltaModa

Abiti belli, con accenti stranieri e comodi tessuti. La nativa deve correre, non si sofferma al dettaglio come la Vergine, né mira a pungere come la Scorpione. La nostra Sagittario ama apparire ma in maniera più elegante. Sceglie l’ambientazione più che il modello. I colori assumono le affascinanti screziature di mondi lontani: siano essi i mari blu profondo delle Cicladi o i lillà dei tappeti del Kazakhistan, tutto deve sapere di viaggio, scoperta, avventura.

Allora che aspettiamo? Saliamo in groppa al possente Sagittario e facciamoci trasportare verso i mondi lontani del sogno e della fantasia. E ricordiamoci che, strada facendo, il segno ama impartire anche dosi di spiritualità intrise di profumata materia. Quindi, se dovete scegliere il prossimo compagno di viaggio, ora sapete certo chi portar con voi. Buon viaggio!