Auto

Tra un aperitivo e una prova, grazie al Vicolo by Peugeot

Davide Stefano
24 luglio 2015

image-24-07-15-10-11-2

Un sabato e domenica di relax, insieme alla nuova Peugeot 308 1.6 BlueHDi. Partiti da Milano alla volta di Riccione con la nuova media della casa francese,  il tragitto in autostrada risulta comodo grazie alle migliorie alle sospensioni apportate dalla versione precedente e il livello d’insonorizzazione permette viaggi molto lunghi in totale relax dal rumore esterno.

Appena ci si siede al volante sono proprio le dimensione di questo a colpire: compatto, come lo chiamano in Peugeot, ha un diametro da auto sportiva, che sorprende su una berlina. L’abitacolo è molto elegante, grazie alla qualità dei materiali, ma soprattutto al disegno pulito ed essenziale di tutti i particolari: la strumentazione raccolta, i pochissimi pulsanti e il grande touchscreen da 9,7” delineano i contenuti dell’i-Cockpit, l’inedita interfaccia di guida Peugeot che permette una gestione dei paramenti dell’auto che vanno dall’impianto di climatizzazione, alla navigazione, al sistema d’intrattenimento come il bluetooth audio.

image-24-07-15-10-11-3

La scelta di andare a Riccione non capita a caso, perché nel famoso viale Ceccarini, un po’ nascosto rispetto al via vai, troviamo il Vicolo by Peugeot, un wine bar molto rinomato in tutta la riviera per la sua eleganza unita alla semplicità nella preparazione di aperitivi con i prodotti tipici romagnoli, dove si possono degustare ottimi cocktail oppure un buon bicchiere di vino.

Peugeot, dopo aver investito a Milano nel Peugeot Bobino, ha ora deciso di puntare su Riccione, meta con un pubblico molto giovanile e dinamico, come dimostrano le ultime nate dalla casa francese come la nuova Peugeot 208.

Insomma, a contare non è più soltanto essere capaci di vendere macchine, ma anche saper accompagnare e cercare nuovi clienti al di fuori del concessionario; e su questo Peugeot punta tantissimo.


Potrebbe interessarti anche