Beauty

Tutte pazze per la braid mania

Giovanna Lovison
2 marzo 2016

eva-longoria

Se vi doveste trovare ad interrogarvi su qual è l’hair style di stagione, la risposta dovrebbe essere davvero molto semplice: trecce, trecce e ancora trecce. Le celebrities, come sempre, sono agguerritissime e, sia sul red carpet che nella vita reale, si sfidano a colpi di intrecci: a spina di pesce, alla francese, classiche, strette o morbide, costruite o destrutturate non importa, l’imperativo è intrecciare. Per una volta noi comuni mortali che adoriamo rincorrere i trend troviamo vita facile. Sul web i tutorial sono talmente tanti che, con un po’ di pazienza, tutte possiamo imparare le tecniche più disparate. Punto vincente delle trecce, infatti, è la possibilità di adattarsi a moltissime occasioni e stili diversi: scegliete voi se preferite trecce più classiche e bon ton, più morbide e selvagge, in pieno stile boho chic, o strutturate e grafiche, come si portavano negli anni ’90 che tanto sono tornati alla ribalta.

Nel caso di difficoltà o obiettivi di intreccio troppo ambiziosi, niente paura: armatevi di un’amica e tanta pazienza e il risultato sarà grandioso.

Ecco qualche spunto super glam direttamente da Hollywood:

  • Blake Lively è famosa per occuparsi da sola dei suoi capelli, anche prima degli eventi importanti. Con questa fishtail braid stropicciata ha fatto davvero centro

  • Maria Menounos opta per una waterfall braid che le incornicia il volto e che scende fino alla nuca, per diventare poi una coda bassa. Très chic

  • Kim Kardashian è talmente pazza per le boxer braids che, oltre a non uscire più di casa senza, ha contagiato pure la figlioletta baby fashionista North

  • Sorella minore di Kim, anche Kylie Jenner non resiste al fascino delle trecce e porta la chioma con riga centrale intrecciata in due french braid con un leggero volume alle radici

  • Sembra uscita da un dipinto settecentesco Cheryl Cole che ha solcato il tappeto rosso con un treccia morbida e voluminosa dai mille intrecci. Stupenda l’idea dei nastrini di raso: da copiare

  • Per rendere più vivace una treccia alta, niente di meglio che sezionare i capelli in due ponytail e unire i due intrecci. Grazie per l’ottima e super easy idea Rooney Mara!

  • Anche ad Olivia Palermo piacciono le trecce a spina di pesce con cui ha letteralmente decorato la sua chioma alla NYFW. Ecco un esempio pratico di quando è il caso di chiamare i rinforzi. Il successo, però, sarà garantito

  • Quanto è glamour Eva Longoria con questa treccia scomposta e morbida che mette ancora più in risalto i mille riflessi cioccolato dei suoi lunghi capelli?

  • Un look veloce ma di sicuro effetto è quello di Amber Heard che arricchisce i capelli sciolti con riga laterale con una treccina sbarazzina che fa quasi un effetto rock e che si sposa a meraviglia con l’orecchino pendente

  • Ricorda quasi una ragazzina tirolese il look scelto da Dianna Agron, che sembra molto più difficile di quanto non sia in realtà. Sui capelli scuri rischia di essere un tipo di treccia austero e rigoroso ma sulle chiome più chiare sarà stupendo. Da evitare (purtroppo) se non siete più giovanissime

 


Potrebbe interessarti anche