Woman

Tutti i trend borse dell’autunno-inverno 2017/2018

Luca Antonio Dondi
16 ottobre 2017

Dillo con un film, o con una canzone. O con una borsa. Per la stagione autunno-inverno 2017/2018 le migliori amiche delle donne si fanno portavoce dei trend più disparati: da una ricerca minimalista fino alla più moderna extra-vaganza.

Maxi tote e modelli squadrati, silhouette retrò e linee avveniristiche, pellami morbidi e stampe colorful. Se Balenciaga punta tutto sul triangolo, Chloé scommette sul cerchio; Burberry riporta in auge il caro vecchio tartan ed Etro riscopre i pattern tribali; Gucci sceglie gli insetti mentre Bottega Veneta opta per il classico animalier. Le grandi Maison non si sono fatte mancare nulla e l’inverno è ricco di stili, forme, colori e dimensioni (letteralmente) a portata di mano.

Alcuni modelli sembrano usciti dal set di un film, mentre altri ci ricordano la nostra canzone preferita. Perché una borsa deve in qualche modo rappresentare chi la indossa, svelando le sue passioni, i suoi gusti, il suo stile e talvolta anche i sogni più personali.

Perciò, che si tratti di andare sulla luna o di vivere in una città del futuro, sfogliate la gallery per scegliere la seasonal It Bag che più vi rappresenta.

  • VOLVER – Proprio come un film di Almodóvar, le borse di Loewe incarnano appieno lo spirito e la cultura spagnoli. Sulla nuova versione della Hammock bag in pelle nera compaiono una serie di pois rossi che rimandano subito al tradizionale flamenco.

  • INTERSTELLAR – Chanel ci porta sulla luna, e quale mezzo migliore se non uno shuttle? La minaudière in resina effetto matelassé trasporta i simboli della Maison, per una gita nello spazio in puro stile Coco.

  • LONDON CALLING – Burberry e la stampa check, si sa, sono una cosa sola: a metterlo in chiaro ci pensa la September collection di Christopher Bailey, che ha visto il tartan protagonista. In particolare sulla nuova The Giant Tote, l’It Bag della Maison in puro stile British.

  • SHAPE OF YOU – Che Ed Sheeran stesse pensando alla Triangle Duffle S di casa Balenciaga mentre scriveva il testo di questa canzone? È probabile…d’altronde come si fa a non innamorarsi di una borsa così?

  • VACANZE ROMANE – La classicità e l’eleganza di Roma si convertono nella nuova borsa Runaway firmata Fendi: semplicità, rigore e razionalismo per un accessorio che non ha bisogno di spiegazioni.

  • THE BIG SHORT – “Big” è la parola chiave dell’autunno-inverno 2017/2018, e nel caso di Céline il concetto è ben esplicitato nella Big Bag che con morbidezza e semplicità ha già conquistato il (grande) cuore di tutti.

  • THE SILENCE OF THE LAMBS – Le falene simbolo del film thriller che ha segnato un’era si ritrovano sulla borsa a mano Sylvie firmata Gucci, dove si posano le applicazioni di insetti dorati direttamente dal magico mondo di Alessandro Michele.

  • LABELS OR LOVE – Sì, perché al centro della nuova It Bag di Prada c’è proprio il marchio, o meglio, l’Etiquette. Così, infatti, si chiama la borsa in tessuto vela e con manico in pelliccia che riproduce all’esterno l’etichetta solitamente cucita all’interno dei capi della Maison.

  • PAROLE PAROLE – Mina le cantava nelle sue canzoni; Dolce & Gabbana le scrivono sulle proprie borse. È il caso del modello Welcome con frasi, slogan e aforismi 2.0 riprodotti sulla pelle a mo’ di brain storming.

  • BLUE IS THE WARMEST COLOUR – La storia ci insegna che tra i colori preferiti di Monsieur Christian Dior il blu occupa un posto di rilievo. Maria Griuzia Chiuri lo reinterpreta rivisitando i modelli d’archivio in chiave fresca e contemporanea: vedi la nuova DiorAddict in agnello a motivo cannage e tracolla con iconico logo Dior oblique.

  • LOCK ME UP – La neonata di casa Valentino si chiama Joylock e come un piccolo scrigno racchiude tutta l’eleganza e la ricercatezza insite nel DNA della Maison.

  • MEMOIRS OF A GEISHA – Quando Francia e Giappone s’incontrano nasce un accessorio dalla silhouette raffinata ma forte nell’animo: il modello Alma in pelle Epi di Louis Vuitton si lascia conquistare dai colori e dalle maschere della cultura kabuki.

  • THE CIRCLE OF LIFE – Circolare e perfetta, la Pixie bag di Chloé sta già spopolando su Instagram: con i suoi colori terrosi irresistibili, non potete lasciarvela sfuggire in vista del prossimo Coachella.

  • MASTERPIECE – Se nella canzone Madonna si riferiva alla Monna Lisa, noi ci rivolgiamo alla Birkin di Hermés: quando un’icona di tale portata incontra l’arte, il risultato non può che essere un autentico capolavoro.

  • OUT OF AFRICA – Perfetta per un tour della savana, la City Knot di Bottega Veneta si veste di cavallino a stampa leopardata: safari sì, ma sempre chic.

  • BE ITALIAN – Cosa c’è di più italiano di un prodotto handmade come la Gita Bag firmata Trussardi? La massima espressione della qualità Made in Italy.

  • CLOUD ATLAS – Sarà la forma sinuosa o il manico metallico perfettamente circolare, ma la nuova Pannier Bag di Marni sa trasportarci subito in un futuro avveniristico.

  • THE JUNGLE BOOK – Il fascino di antiche civiltà, la scoperta delle arti primitive, la brillantezza dei colori: questa le caratteristiche della Rainbow Bag firmata Etro, che riproduce pattern e texture tribali.


Potrebbe interessarti anche