Tutto quello che vi siete persi sui Brit Awards 2015

Carlotta Leva
26 febbraio 2015

Brits

Si sono svolti ieri a Londra i Brit Awards, premi musicali assegnati ogni anno dalla British Phonographic Industry e sponsorizzati da Mastercard.

Parata di star britanniche e non, dagli inglesissimi Sam Smith ed Ed Sheeran a Taylor Swift accompagnata dalla fedele BF Karlie Kloss. E poi ancora i prezzemolini Kim e Kayne West, Madonna, Paloma Faith e Rita Ora.

Riflettori puntati su Ed Sheeran, che si aggiudica il premio come miglior Mastercard British Album e miglior Artista Solista Britannico sconfiggendo il rivale Sam Smith, che si porta a casa il premio come migliore Rivelazione dell’Anno. Pharrel Williams vince come miglior Artista Solista Internazionale.

Colpo di scena avviene per quanto riguarda le band, i Royal Blood vincono come miglior Band Britannica spodestando gli One Direction, che si aggiudicano solo il premio come miglior Video Britannico per “You and I”.

Per le donne invece Paloma Faith vince come miglior Artista Solista Britannica e il fenomeno Taylor Swift, multipremiata agli Elle Style Awards di cui vi abbiamo parlato qui, viene premiata come miglior Artista Solista Internazionale.

madonna

Durante la serata ci sono state diverse performance degli artisti ma la più eclatante è stata Madonna, non per le sue doti sfortunatamente ma per una malcapitata caduta durante la sua esibizione.

Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con i risultati o avreste preferito che i premi venissero conferiti ad altri?