Motori

Type R, sinonimo di cavalli e potenza

Davide Stefano
5 dicembre 2014

01

La Honda Civic Type R presentata al Salone di Parigi è la versione definitiva del modello. Come suggerisce la sigla, si tratta della versione anabolizzata della berlina giapponese: una tradizione iniziata nel 1992, con un modello concepito per il solo mercato del “Paese del Sol Levante”.

Più di vent’anni dopo, ecco che la Honda Civic Type R dichiara una potenza simile, superiore a 280 CV, grazie a un 4 cilindri V-TEC turbo da 2 litri. Ed è proprio il turbo l’elemento di rottura del nuovo modello: sarà accettato o no dagli aficionados del bolide, che hanno sempre avuto tra le mani motori in grado di allunghi motociclistici, pur rimanendo al contempo molto trattabili?

02

Il sistema di sospensioni adattive è a controllo elettronico, pertanto in grado di gestire automaticamente l’assetto in base alle condizioni di guida. Questa caratteristica consente alla nuova Honda di reagire e adattarsi in tempi rapidi a ogni tracciato per sfruttare al meglio tutta la potenza di cui dispone. Incluso nelle sospensioni anteriori anche un sistema meccanico utile per ridurre al minimo l’effetto della coppia sullo sterzo e rendere l’auto più versatile e maneggevole.

Il cambio della Honda Civic Type R è manuale a 6 marce e la trazione è anteriore – il che implica una notevole sfida progettuale per gestire sull’assale anteriore una coppia che, non dichiarata, si preannuncia abbondante. Presente anche un pulsante per modificare l’erogazione del motore e agire sulla taratura di sterzo e sospensioni: la Honda lo chiama, semplicemente, “+R”.

03

Dotata di abbondanti appendici aerodinamiche e di un aspetto che non lascia indifferenti grazie ai passaruota allargati e ai cerchi da 20”, la Honda Civic Type R sarà prodotta nello stabilimento britannico di Swindon (Regno Unito) e commercializzata entro la fine del 2015. Secondo la casa, è la Honda Type R più estrema di sempre, a partire proprio dal motore.

Di sicuro, oltre all’attenzione all’ambito delle vendite, la Type R avrà anche un obiettivo oneroso: tentare di battere il record conseguito al Nürburgring dalla Renault Megane RS, che ha tolto lo scettro alla Leon Cupra.


Potrebbe interessarti anche