A modo mio

Un dolce cucchiaio di fichi e miele

staff
29 agosto 2013

raffa130829

A fine estate i fichi raggiungono il culmine della loro dolcezza e la pienezza del loro sapore.
Sono un frutto talmente goloso che poco d’altro vi è da aggiungere, ma se volete preparare un facile e gustosissimo dessert seguite questa idea.

Ingredienti per 8 cucchiai:
2 fichi neri maturi ma sodi, di media grandezza
4 cucchiaini di miele di castagno
4 cucchiai da tavola di yogurt greco
Zucchero a velo
Mandorle tostate
8 cucchiai monoporzione per servire

Tempo di preparazione: 10 minuti

Procedimento: accendete il forno a 180°. Lavate i fichi e divideteli in 4 parti e cospargeteli di zucchero a velo. Disponeteli su un foglio di carta da forno e, una volta caldo, metteteli in forno. Lasciateveli pochi minuti fino a quando lo zucchero a velo si sarà sciolto e i fichi saranno imbruniti leggermente. Quindi toglieteli dal forno e fateli raffreddare. In una bacinella mischiate lo yogurt greco con il miele di castagno. Riempite quindi i cucchiai monoporzione con lo yogurt al miele, adagiatevi gli spicchi di fichi caramellati e decorate con le mandorle tostate.

Nota: mi piace usare il miele di castagno perché è leggermente amaro e crea un bel contrasto con la dolcezza del fico, ma se preferite potete usare un altro miele.

Vino consigliato: l’ho assaggiato di recente e me ne sono innamorata pazzamente. Sto parlando di “Apianae”, moscato del Molise di Majo Norante. Dal colore giallo oro tenue, brillante, con lievi riflessi ambrati, ha un profumo fresco ed intenso, con caratteristici sentori di fiori d’arancio e miele di zagara. È un vino ricco, ma dal retrogusto asciutto, meraviglioso da abbinare a questo dessert.

Raffaella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori e organizza a casa vostra piccole cene, con menù a vostra scelta (per info scrivete a raffigioca@libero.it). Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche