Lifestyle

Un nuovo centro del lusso nel garage Traversi a Milano

Jennifer Courson Guerra
22 giugno 2016

copertina-traversi

Un nuovo grande polo del lusso è in arrivo a Milano: il garage Traversi, ormai da 15 anni vuoto e inutilizzato, sarà infatti trasformato in un grande centro commerciale luxury con negozi e ristoranti. L’immobile è stato acquistato dal fondo brittanico Hayrish per 60 milioni di euro e nel giro di due settimane dovrebbero cominciare i primi lavori.

La storia del primo parcheggio multipiano del capoluogo lombardo è lunga e tormentata: dopo il suo abbandono nel 2003, l’edificio ha suscitato interesse per la sua posizione strategica in via Bagutta, di fronte a Piazza San Babila. Ma, intraprese le trattative con Armani, Ralph Lauren o lo sceicco Majed Al Sabah, ora finalmente il garage Traversi può ricominciare da zero.

I cinquemila metri quadrati su cui si estende la struttura – di proprietà di Banco Popolare prima dell’acquisto degli inglesi – saranno rimessi a nuovo. Il progetto prevede, oltre a negozi di grandi brand dell’abbigliamento, anche uno showroom, un ristorante e forse una terrazza panoramica sullo skyline meneghino.


Potrebbe interessarti anche