Beauty

Un viaggio di bellezza per il Mediterraneo

Kiki
23 luglio 2014

D’estate amo moltissimo viaggiare ed esplorare nuove culture, anche e soprattutto dal punto di vista della cosmetica. Le tradizioni degli altri paesi mi affascinano e sono sempre molto curiosa di sperimentare nuovi prodotti e nuovi trattamenti, soprattutto se rientrano nel contesto di una tradizione locale.

Ecco perché oggi ho deciso di stilare un piccolo vademecum per viaggiatrici desiderose di scoprire i segreti di bellezza dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Dalla famosa lavanda provenzale ai benefici dei Sali del Mar Morto… con un occhio speciale per il bio!

MAROCCO

1

Chi non sogna di abbandonarsi all’esotismo rilassante di un hammam nascosto tra le viuzze assolate di Marrakech? I segreti di questo vero e proprio rituale di bellezza sono contenuti nel Savon Noir di LB Cosmetics, un sapone naturale ottenuto dai noccioli delle olive nere: perfetto per il gommage e l’esfoliazione del corpo, è aromatizzato agli olii essenziali di Eucalipto, Pino e Ravensara che lavorano in sinergia per un effetto purificante ed energizzante.

ISRAELE

2

Qualche anno fa ho scoperto Ahava, un brand che mi ha subito conquistata per la sua vasta offerta di prodotti a base dei pregiati Sali del mar Morto.
Per regalarsi una coccola esclusiva Softening Butter Salt Scrub, ad esempio, rigenera la pelle grazie alla sua formulazione a base di cristalli di sale del Mar Morto, olio di Jojoba, olio di Cocco e microalga Dunaliella Salina – ricca di betacarotene, antiossidanti e vitamina A – che esfolia delicatamente l’epidermide dandole nuova vita, idratandola in profondità e rendendola più sana, tonica e luminosa.

EGITTO

3

Chi potrebbe mai dimenticare gli occhi di Cleopatra! Uno sguardo misterioso e penetrante, reso immortale da sculture e pitture…Ebbene, per secoli le donne egiziane hanno regalato intensità ai loro occhi grazie al kohl, una speciale pasta scura che viene comunemente venduta in barattolo, per poi essere applicata con degli appositi bastoncini in legno – ma ne esistono anche di raffinatissimi in argento e avorio. A differenza delle normali matite, il kohl non irrita gli occhi, anzi ha un potere lenitivo dovuto alla sua composizione naturale: girasole essiccato, gusci di mandorle inceneriti o galena (solfuro di piombo).

GRECIA

4

Se andiamo in viaggio in quella che è senza dubbio la culla della nostra cultura, non possiamo farci mancare i prodotti di Apivita, un’azienda conosciutissima anche in USA e in Spagna che ancora purtroppo non è sbarcata in Italia. Dal 1979 produce cosmetici naturali, ispirandosi alla medicina olistica di Ippocrate, alla biodiversità greca e al miele (uno degli ingredienti principe utilizzati).

Ad esempio Express Beauty Mask With Pomegranate è una maschera dall’azione revitalizzante, nutriente e rinfrescante che illumina l’incarnato. Questo prodotto, senza solfati o parabeni,contiene l’89% di ingredienti naturali, tra cui Melograno e the verde, ricco di antiossidanti.

FRANCIA

5

Direttamente dalla Provenza, non poteva certo mancare in questo elenco L’Occitane, un brand che oramai mi accompagna da diversi anni. I prodotti a base di lavanda sono tantissimi, i più classici, e sfruttano tutte le proprietà di questa pianta e dei suoi meravigliosi fiori: oltre a essere un potente decongestionante, la lavanda agisce anche come calmante e riequilibra l’umore.

Il marchio utilizza solo l’olio di Lavandula Angustifolia, che vanta l’Appellation d’Origine Protégée (A.O.P), denominazione concessa soltanto agli oli essenziali più puri dell’Alta Provenza.

Voi avete mai provato alcuni di questi prodotti? Ne avete altri da consigliarmi?

La vostra Kiki


Potrebbe interessarti anche