Alberghi

Una vacanza a sei stelle

Federico Sigali
13 agosto 2016

home

Sebbene la categorizzazione internazionale degli hotel arrivi ad un massimo di cinque stelle, ci sono strutture che si meriterebbero senza dubbio una sesta stella, perché un gradino sopra alle altre della stessa categoria. Ecco quali secondo noi.

  • UMAID BHAWAN – JODHPUR. Mitico palazzo ideato negli anni ‘20 dal Maharaja di Jodhpur la cui costruzione ha impiegato ben oltre i quindici anni. 347 le stanze di questa residenza che è rimasta per decenni la residenza privata più grande del mondo. La catena Taj, leader del lusso in India, ha rilevato parte del palazzo adibendola ad hotel 5 stelle extralusso. La ex famiglia reale di Jodhpur vive ancora in un’ala della struttura mentre un’altra parte ospita un museo. Un’esperienza unica per dormire nella storia. Favolosa la Spa e ottimi tutti i ristoranti dell’albergo, tra i migliori di Jodhpur.

  • LA MAMOUNIA – MARRAKECH. Diventata ormai una delle mete preferite per i viaggiatori di lusso, Marrakech ha molte strutture di altissimo livello da offrire al visitatore. Ma tra tutte, quella che spicca per grandeur e sfarzo è decisamente La Mamounia. Aperto nel 1923, questo hotel in stile arabo moresco continua tutt’oggi ad attirare una clientela internazionale di primissimo livello. Nonostante le continue ristrutturazioni e manutenzioni alle quali viene sottoposto, la Mamounia conserva intatto lo spirito coloniale inizio secolo che lo hanno distinto da sempre. Servizio di primissimo livello, un enorme parco, piscine interne ed esterne, oltre a tre ristoranti farebbero meritare a questo hotel la sesta stella ed oltre.

  • LE SIRENUSE – POSITANO. Uno degli hotel più iconici d’Italia è certamente Le Sirenuse, a Positano. L’hotel incarna la frase di John Steibeck su Positano in generale: “è un posto da sogno, quasi irreale quando sei lì ma che diventa nostalgicamente reale quando te ne vai”. E nonostante oggi Le Sirenuse sia considerato uno degli hotel più belli d’Italia, continua a conservare l’atmosfera semplice e familiare delle origini, quando nel 1951 i quattro fratelli Sersale decisero di convertire la loro casa di vacanze in un hotel. Charme senza limiti!

  • PHUM BAITANG – CAMBOGIA. Nella cornice di Siam Rep, a pochi chilometri dalla spettacolare Angkor Wat, ha aperto ad ottobre 2015 il Phum Baitang resort eco-chic circondato da 8 acri di vegetazione pluviale. L’hotel, costruito in materiali rinnovabili come legno e rattan ha un servizio tra i migliori dell’intera Cambogia. Il cliente si sente coccolato con menù su misura e trattamenti o percorsi benessere personalizzati. Molte delle ville che compongono le camere dell’hotel hanno una piscina privata e un grande patio. In sunto, privacy a sei stelle.

  • GILI LANKANFUSHI – MALDIVE. Votato dagli utenti Tripadvisor miglior hotel del mondo nel 2015, il Gili Lankanfushi alle Maldive è un’oasi di pace e benessere. Situato su uno degli atolli più incontaminati dell’arcipelago il Gili Lankanfushi dispone di 45 ville per metà sulla spiaggia e per metà a palafitta sull’acqua. Ottimo il ristorante dell’isola che propone piatti di pesce fresco oltre a verdure km 0 biologiche coltivate nel piccolo orto dell’isola.


Potrebbe interessarti anche