Alberghi

Uno chalet nel cielo bavarese

Alessandro Giannotti
31 ottobre 2013

foto 1

Riaprirà dal 1 novembre al prossimo 31 gennaio Die Alm, il ristorante ideato come fosse un vero e proprio chalet all’ultimo piano del Mandarin Oriental di Monaco. Collocato sul tetto dell’hotel nel cuore della cittadina tedesca, il caratteristico chalet di legno, con tanto di zona all’aperto, offre ai suoi ospiti tipici piatti sia della cucina bavarese che austriaca in un panorama suggestivo caratterizzato dalle imponenti Alpi, la frizzante aria invernale di Monaco e l’iconica cattedrale quattrocentesca di Frauenkirche con i due imponenti campanili alti ben 99 metri.

foto 2

Tradizionale, intimo e accogliente, lo chalet è un suggestivo ritiro invernale nel cuore della città con gli interni in possente legno ed eleganti camerieri in versione Dirndl and Lederhosen, i famosissimi costumi bavaresi. Ricchissimo il menù a tre portate, il tutto accompagnato da una vasta scelta non soltanto di vini, ma anche di birre e grappe ideali per difendersi dalle fredde notti invernali!
E se il prezzo fisso è stato fissato a 59,00, 69,00 e 89,00 euro, visto il grande successo riscosso negli anni scorsi dall’hotel, consigliano vivamente di prenotare. Da segnalare che, per pranzo, è aperto soltanto durante i weekend.
Die Alm è una location davvero unica, un luogo perfetto anche per trascorrere il Natale e per organizzare ricevimenti a base di champagne e vin brûlé.

Alessandro Giannotti


Potrebbe interessarti anche