Beauty

Vacanze baby care: i solari per i tuoi bambini

Kiki
22 giugno 2016

Mamme e bimbi, tutti al mare. Le agognate vacanze estive sono ormai alle porte, ma intanto, nell’attesa, tra un weekend fuori porta e una fuga domenicale in spiaggia, è giunta l’ora di pensare alla protezione solare giusta, per te e per loro. Sì, perché sono prima di tutto i bambini, ancor più degli adulti, ad aver bisogno di uno schermo solare pensato ad hoc per le loro pelli ultra sensibili.

Se una volta le tue vacanze erano solo relax spensierato e avventure da globetrotter e invece ora si sono trasformate in culetti pieni di sabbia, ciambelloni giganti tra le onde e – ovviamente – rincorse folli allo “spalma-spalma” della crema, diventa ancora più importante scegliere bene i prodotti a cui affidarsi per trascorrere un’estate al sole senza rischi e senza preoccupazioni. Magari mantenendo un occhio di riguardo per le soluzioni più green.

Ecco i prodotti che abbiamo selezionato per voi e per i vostri bimbi: dalla classica crema allo stick, passando per il gel e lo spray, per arrivare al momento del bagnetto e a qualche soluzione SOS per piccoli arrossamenti, la lotta ai danni dei raggi UV è aperta!

  • Avène Eau Thermale – Latte solare 50+ bambino. Un fluido idratante e protettivo, waterproof, senza profumo, nè siliconi o parabeni, garantisce anche ai più piccini una protezione ottimale e ad ampio spettro contro i raggi solari.

  • La Roche-Posay Anthelios Dermo-Pediatrics SPF 50+. Con acqua termale di La Roche-Posay, addolcente e lenitiva, nickel tested e resistente all’acqua, possiede un pratico aerosol multi-direzione capace di rendere l’applicazione un vero e proprio gioco.

  • Vichy – Ideal Soleil Latte Bambino SPF 50+. Protegge la pelle delicata dei più piccoli con un’alta protezione, lasciandola morbida, ma senza ungere. Fluido e cremoso, resistente all’acqua, si spalma facilmente, non appiccica e non ha profumo.

  • Clarins – Latte Solare Speciale Bambini UVA/UVB 50+. A base di filtri solari composti al 100% da sostanze minerali resistenti all’acqua, questo latte dalla texture cremosa e fondente dona la massima protezione anche alle pelli più delicate.

  • OMIA – Latte solare Eco bio Sun. Certificato da ICEA e approvato da dermatologi e cosmetologi AIDECO, oltre ad avere SPF 50+ ed essere specifico per i bambini sopra i 6 mesi, contiene una miscela di oli naturali e biologici tra i quali l’olio di Mandorle dolci BIO, idratante e protettivo, e l’olio di Sesamo, antiossidante e fotoprotettivo.

  • Mustela – Spray protettivo Pelle Delicata&Fragile SPF 50+. Ipoallergenico, a protezione altissima, water resistant e con l’86% di ingredienti di origine naturale, questo pratico spray – che può essere usato anche capovolto –preserva le difese della pelle e aiuta a prevenire i danni provocati dal sole, grazie ad un mix di principi attivi vegetali derivanti dall’avocado, associati alle proprietà antiossidanti della vitamina E.

  • Uriage – Bariésun Spray Enfants SPF 50+. Con Aquaspongine e Acqua Termale di Uriage contro la disidratazione, questo spray a rapido assorbimento e dalla texture leggera rinforza la barriera cutanea e la protegge contro UVA, UVB e radicali liberi.

  • Helan – Stick Solare SPF 50+ UVA. Un pratico stick da portare sempre nella borsa mare, indispensabile per l’SOS delle zone sensibili come labbra, naso e orecchie. Resistente all’acqua e arricchito con succo di Aloe vera e olio di Mandorle dolci.

  • Cicciobello Baby Care – Bagnetto corpo e capelli. Dalla prima linea beauty che porta il nome del bambolotto più desiderato di sempre, Cicciobello Voglia di tenerezza, una coccola delicata per ristorarsi dopo le lunghe giornate tra tuffi, ombrelloni e castelli di sabbia.

  • Aveeno – Baby Barrier. Senza sapone, alcool e parabeni, una crema creata ad hoc per i più piccini che, grazie all’Avena e all’Ossido di Zinco, lenisce gli arrossamenti e crea una barriera per proteggere la pelle da irritanti esterni – tra cui sole, sabbia e salsedine.

  • Cosm-etica – Crema lenitiva Bio Aloe Miele e Cotone. Ideale come doposole, ma anche per punture insetti e scottature, questa crema superidratante è stata pensata per le esigenze dei bimbi, sfruttando le proprietà dell’Aloe, del Miele, del Burro di Karitè, della Soia Selvatica e della Camomilla.

  • Bepanthenol – Schiuma Spray. Qualche inconveniente post-spiaggia, si sa, è inevitabile: contro le piccole scottature, ecco una morbida schiuma che rinfresca e aiuta a reidratare la pelle, dando un rapido sollievo.

 

Al bando dunque lo stakanovismo da lucertola in spiaggia che un tempo ci piaceva tanto, meglio invece le regole del sole sicuro – e non solo al mare.

Sono note, certo, ma fare un recap non guasta mai. E allora ricordiamoci che: fino ai 3 anni i bimbi vanno protetti con magliette, occhiali e cappello; è necessario evitare l’esposizione nelle ore più calde, dalle 11 alle 16; bisognerebbe preferire filtri “fisici”, come ad esempio l’ossido di zinco (lo trovate nell’INCI: Zinc Oxide), rispetto a quelli chimici; vanno scelti filtri solari con SPF 50 o 50+, meglio se pensati appositamente per i più piccoli, perché hanno un assorbimento più veloce, durano di più e sono water resistant; è bene preferire formule prive di profumo e conservanti, per prevenire ogni forma di allergia; bisogna riapplicare il prodotto ogni due/tre ore e dopo il bagno; è importante cambiare i solari ogni anno e controllare sempre la data di scadenza; ricordarsi di spalmare la protezione ovunque, bocca, orecchie e riga dei capelli comprese; infine utilizzare sempre il doposole!

E ora, buone vacanze!


Potrebbe interessarti anche