News

Valentino goes punk con Jamie Reid

Luca Antonio Dondi
11 novembre 2017

Uno scatto backstage della sfilata maschile autunno-inverno 2017/2018 di Valentino.

La collezione maschile autunno-inverno 2017/2018, presentata a Parigi lo scorso gennaio, ha segnato il debutto di Pierpaolo Piccioli come solista nelle collezioni maschili di Valentino dopo la dipartita della collega Maria Grazia Chiuri.

Per questa linea il designer ha voluto scavare nell’essenza dell’animo – e del guardaroba – maschile alla scoperta del gentleman moderno. Per farlo, è andato là dove i gentiluomini sono un’istituzione, dove l’iconografia e la storia ci hanno consegnato esempi di personaggi illustri: in Inghilterra. Quale stile, infatti, se non quello British più tradizionale per identificare il gentleman oggigiorno?

Un look della sfilata Valentino uomo autunno-inverno 2017/2018.

Ma l’eleganza dell’uomo contemporaneo non si misura soltanto dai completi custom-fit o dalla linea scivolata dei capispalla, bensì dall’abilità di mixare insieme capi sartoriali e accenti più cool. Per questo, Piccioli ha chiesto aiuto per la collezione a Jamie Reid, artista britannico che ha contribuito all’immagine del punk rock inglese negli anni Settanta. Chi non ricorda infatti le copertine rivoluzionarie dei singoli Anarchy in the U.K. e God Save The Queen dei Sex Pistols? Il lettering ad opera di Reid, divenuto iconico poiché assemblava caratteri differenti sullo stile delle note di riscatto ottenute ritagliando le lettere dai giornali, si ritrova improvvisamente sulla passerella di Valentino in un insolito – ma piacevole – connubio tra punk e couture.

“Beauty is a birtright, reclaim your heritage” e “It seemed to be the end until the next beginning” sono gli slogan che fanno capolino su cappe e cappotti, pullover, baseball cap, sciarpe e borse di tela. L’alfabeto punk secondo Reid si manifesta, così, sotto forma di stampe e intarsi incontrando l’innata eleganza dell’uomo Valentino che va a definire il nuovo, raffinato e moderno gentleman.


Potrebbe interessarti anche