Moto

Valentino Rossi e Yamaha: nuovo sodalizio commerciale

Francesco Costa
4 gennaio 2016

FOTOCOPERTINA

Colpo gobbo della VR46 Racing Apparel di Valentino Rossi, che ha stipulato un importante accordo commerciale con il prestigioso marchio “Yamaha Factory Racing”.

Il contratto prevede l’acquisizione dei diritti di progettazione, produzione e commercializzazione di merchandising a marchio Yamaha Factory Racing. Nello specifico, articoli di abbigliamento e accessori.

La prima nuova collezione sarà disponibile dalla primavera del 2016 e verrà distribuita tramite i canali di vendita tradizionali VR46 Racing Apparel, in aggiunta al network Yamaha.

“Siamo felici della nuova collaborazione con Yamaha Factory Racing e spero questo sia solo l’inizio di un progetto ancora più ampio con il nostro Partner”, ha affermato Alberto Tebaldi, amministratore delegato della VR46 Racing Apparel. “La passione e la dedizione sono solo alcuni dei valori che le due aziende hanno in comune. Questo accordo è per noi un importante riconoscimento, senza dubbio una conferma del lavoro che svolgiamo quotidianamente”.

“Siamo lieti di aver siglato un nuovo accordo con una delle più importanti realtà sul mercato del merchandising Motorsport”, ha detto Lin Jarvis, Managing Director di Yamaha Motor Racing. “La professionalità e l’esperienza di VR46 Racing Apparel ci dà la certezza che questa sarà una partnership di successo a lungo termine. Il licensing rappresenta un importante flusso di entrate per qualsiasi team professionale sportivo di livello globale e Yamaha Factory Racing è lieta di lanciare la nostra nuova gamma di prodotti per i milioni di fans che ci seguono in tutto il mondo”.

FOTO1

La società VR46 nasce nel 2009 da una felice intuizione di Valentino Rossi: curarsi da sé il merchandising. L’azienda ottiene immediato successo e cresce rapidamente. Tra i primi clienti, il collega e amico Marco Simoncelli, che fa da apripista all’ingresso di altri big del motomondiale, da Dani Pedrosa a Cal Crutchlow, fino all’arci-nemico del Dottore nell’ultima stagione: lo spagnolo Marc Marquez.

Nell’ultimo anno la società ha espanso il suo portafoglio clienti oltre i confini motoristici: a giugno, infatti, è stato siglato con la Juventus un accordo per 4 anni. Prodotti in vendita a partire dal prossimo settembre.


Potrebbe interessarti anche