Gossip

Vasco Rossi: non sono in pensione, tornerò a stupirvi

staff
23 maggio 2012

La pensione può attendere. Vasco Rossi, 60 anni tondi tondi, non ha alcuna intenzione di allontanarsi dal mondo della musica. Gli studi di registrazione e i palchi sono il suo ossigeno, non può in alcun modo farne a meno. “Ci tengo a precisare che io non sono andato in pensione – ha scritto il rocker di Zocca sulla sua pagina ufficiale di Facebook -. Ho fatto sei mesi di clinica e di antibiotici. Per riprendersi una persona normale ci mette un po’ di tempo, ma io non sono normale e sono già pronto”.

L’entusiasmo è quello degli esordi, quando negli anni Ottanta affrontava i primi concerti e subiva violente critiche dagli addetti ai lavori, e non solo. Attacchi che poi, col passare degli anni, si sono tramutati in elogi. “Non ho mai sentito nessuno difendere me quando negli anni ’80 venivo insultato anche dal benzinaio, oltre che in ogni articolo di giornale del tempo – ha aggiunto il Blasco -. In compenso io ho cominciato a dire quello che penso di alcuni colleghi, tra cui il Divino Claudio (Baglioni, ndr), e tutti si sono alzati in piedi a criticarmi solo perché ho espresso la mia opinione”.

Insomma, pochi concetti e molto chiari. Vasco non è andato in pensione, non ha iniziato a parlar male a sproposito dei suoi colleghi e si è definitivamente messo alle spalle i problemi di salute che lo hanno tormentato negli ultimi mesi. Il messaggio finale non ha bisogno di alcun commento. “Mi prendo sei mesi sei di recupero. Poi tornerò a stupirvi”.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche