Advertisement
Green

Verso Verde, il nuovo rifugio green sui Navigli milanesi

Alessandra Buscemi
18 novembre 2016

unspecified

C’era una volta  la Cascina San Cristoforo, dove venivano ricoverati i cavalli che trasportavano le merci verso il Duomo. C’era una volta un angolo ameno appoggiato sui bordi del Naviglio, e c’è ancora. Oggi è diventato un luogo orientato al green, un rifugio per chi ama lo sport e passare il tempo all’aria aperta.

Verso Verde è il nome di questo nuovo progetto che ruota attorno al bistrot: venticinque coperti all’interno e una quarantina nel dehor coperto e riscaldato. Il menù propone piatti semplici e curati, frutto di un’attenta selezione delle materie prime e di prodotti made in Italy, accuratamente selezionati tra i tanti piccoli e grandi produttori dello stivale.

Il connubio con la filosofia green è presente anche nel market dove sono disponibili nettari di frutta e marmellate di altissima qualità, a cui presto si affiancheranno altri prodotti a marchio VersoVerde. E se avete voglia di scappare in centro o fare una scampagnata, potete farlo in bici, grazie al servizio di bike rental – per i meno sportivi presto sarà a disposizione anche una city car elettrica.

Il cascinale è stato recentemente ristrutturato con materiali che rispecchiano il legame con la natura: il locale è caratterizzato dall’utilizzo della pietra, del legno e del ferro. Tante le piante rigogliose e le erbe aromatiche che popolano pareti e giardino. All’interno della Cascina sono disponibili inoltre appartamenti in metrature e tipologie differenti. Dietro il progetto, Paolo Colombo, imprenditore e architetto che ha dato vita al suo sogno, ideando e progettando ogni singolo dettaglio e mettendo insieme un team coeso e affiatato.


Potrebbe interessarti anche