Viaggiare con stile durante la gravidanza si può

Amanda e Isabella
1 giugno 2014

1 (1)

Viaggiare durante la gravidanza non è un’impresa facile per ovvie ragioni, ma con piccole attenzioni possiamo fare del vostro prossimo viaggio un’esperienza divertente.

Prima regola fondamentale è quella di indossare sempre capi e calzature che siano comodi e vi facciano sentire bene. Considerate che  starete ferme o sedute per diverse ore, ed essere costrette in abiti rigidi o scomodi non sarà certo un beneficio per tutto il vostro corpo.

1 (2)

Seconda regola d’oro, no alla scelta di abbigliamento di taglia più grande: è facile cadere in tentazione, ma ricorrere ad abiti extralarge senza motivo risulta controproducente, il loro eccesso può ingannarvi sull’ effettiva comodità.

Per creare i vostri outfits con stile, indirizzate piuttosto la scelta su abiti spezzati abbinando un pantalone o gonna con un top o t-shirt, evitando in assoluto tute o quant’altro possa rallentare le vostre frequenti visite al bagno. I leggings, tanto trendy in questa stagione, possono essere una scelta vincente per il loro elastico in vita. In alternativa, pantaloni con elastico o coulisse in vita sono perfetti per voi.

1 (3)

Ricordate di portare con voi un capo più pesante, sempre a portata di mano per rispondere agli improvvisi sbalzi di temperatura, soprattutto per ripararsi dal “gelo artico” dell’aria condizionata che regna in tanti aeroporti. Assicuratevi che il tessuto della vostra maglia sia traspirante, ottimo il cotone e con la zip davanti così da agevolarne la praticità.

1 (4)

Evitate di indossare gioielli, così il famigerato gonfiore, problema che comunque coinvolgerà tutta la famiglia, sarà maggiormente gestibile.

In valigia, abbiate cura di portare un cappello a tesa larga, occhiali da sole e crema per la protezione solare, oggetti che in qualsiasi caso non dovrebbero mai essere dimenticati.

1 (5)

Ricordate che un paio di scarpe comode per una trazione e un supporto ottimale necessitano di una suola spessa/resistente e antiscivolo, mentre il plantare sagomato aiuta a prevenire dolori. Sneakers con elastici, lacci o cinghie regolabili sono un must have per affrontare i piedi gonfi.

Infine, un intimo aiuto: i collant per il vostro specifico sostegno, disponibili nei negozi specializzati o in farmacia, possono prevenire problemi di circolazione, mentre un paio di pantofole da calzare durante un lungo viaggio o volo sono il massimo del confort.

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com