Lifestyle

Le vie più care dello shopping? Montenapoleone esce dalla top 5

Clarissa Monti
23 novembre 2016

via-montenapoleone-a-milano-e-la-one-luxury-destination

Via Montenapoleone esce dalla top 5 delle vie più costose dello shopping mondiale.

La notizia arriva – inaspettata – dalla classifica mondiale elaborata dall’agenzia di real estate Cushman & Wakefield: nonostante un rialzo dei canoni d’affitto del 20% negli ultimi mesi, che hanno raggiunto così i 12 mila euro al metro quadro, la via più iconica della Milano del lusso è stata scalzata dalla quinta alla sesta posizione nella graduatoria delle vie commerciali più care e prestigiose al mondo.

Ma dunque dove si spende di più? O meglio, dov’è che i grandi marchi sono disposti a pagare di più per aprire i propri negozi? In pool position si riconfermano ancora una volta l’Upper 5th Avenue di New York, con 29.065 euro al metro quadrato, Causeway Bay di Hong Kong, con 27.884 euro, e Avenue des Champs Elysees a Parigi, con 13.255 euro. Al quarto e quinto gradino, ai livelli più bassi del podio, troviamo invece New Bond Street a Londra e Ginza a Tokyo.

Milano esce così dall’ambita top 5, seguita da Sydney, Seoul, Zurigo e Vienna che chiude con “appena” 4.620 euro al metro quadro.


Potrebbe interessarti anche