News

White Milano: la moda domani

Alberto Pelucco
17 febbraio 2013

White, uno tra i più importanti saloni dedicati alla moda femminile, dal 23 al 25 febbraio 2013 in via Tortona 27 e 54,   parte con 417 espositori, il 20% in più rispetto all’edizione scorsa, e si conferma trampolino di lancio per aziende di moda e di design.  Anche in questa edizione 60 nuovi  marchi, da Opening Ceremon a Toga Pulla, da B-Store a Zucca, (+)People o Roberto del Carlo, Alessandro de Benedetti Experiment, FioriFrancesi, Balensi Paris e Vicedomini, solo per citarne alcuni. Non mancano presenze d’eccezione, come Faliero Sarti, il parigino Majestic o Borsalino.
Per new classic la sua guest designer, LodenTal, marchio creato da Andrea Provvidenza.
A impreziosire l’area White Beauty ben 14 marchi di profumi, come Aqva Bland o Teatro Fragranze Uniche, autore, oltreché delle otto fragranze per la casa, anche di due profumi per la persona: Mimì e Rodolfo.
Trova spazio anche A.I Remove, la selezione di giovani aziende della moda attinte dal vivaio di AltaRoma, nell’area Lounge. Ludovica Amati, Chiara Baschieri, Katerina Kouzmina, Lyneah, Claudia Chianese e Bucklecar sono solo alcuni dei 15 partecipanti di questa edizione, denominata A.I. Fairfuture Circula.
Tra gli eventi clou la mostra Be Blue Be Balestra – A Homage To Renato Balestra, in inaugurazione domenica 24 febbraio prossimo, negli spazi di PROGETTOCALABIANAMILANO. Attraverso il colore blu, icona di Renato Balestra, 17 giovani designer rendono omaggio alla tradizione della couture italiana del maestro triestino.
Un’autentica fucina di idee e di artisti che sottolineano la nostra tradizione  di gusto ed eccellenza, del bello e ben fatto  della creatività ed innovazione valori essenziali su cui poggia White Milano.

Alberto Pelucco


Potrebbe interessarti anche