Fotografia

World Press Photo 2016: vince “Speranza per una vita”

Francesco Costa
19 febbraio 2016

vincitore

È di Warren Richardson, fotografo freelance australiano, lo scatto vincitore del World Press Photo 2016, il premio fotogiornalistico più importante del mondo.

L’immagine, scattata il 28 agosto 2015, ritrae un uomo che passa un neonato sotto la cortina di filo spinato che separa la frontiera tra Serbia e Ungheria.

Una foto in bianco e nero, leggermente mossa e sfocata, che rende appieno il senso della disperata fuga di chi cerca di scappare dai conflitti che stanno dilaniando il Medio Oriente.

«Ho passato cinque giorni con i rifugiati alla frontiera – racconta Richardson nel comunicato del Premio – Poi è arrivato un gruppo di circa 200 persone che si muovevano lungo la recinzione sotto gli alberi. Passavano prima i bambini e le donne, poi gli anziani e gli uomini».Continua il fotoreporter: «Per ore abbiamo giocato al gatto e al topo con la polizia. Ho scattato la foto alle tre di notte, senza poter usare il flash, altrimenti la polizia li avrebbe trovati. Ho dovuto usare il chiaro di luna».

Lo scatto fa parte di un più ampio progetto dell’autore volto a descrivere il viaggio compiuto dai rifugiati che, in un’ondata migratoria senza precedenti, si muovono dal Medio Oriente verso l’Europa.

«È un’immagine potente proprio per la sua semplicità, e il simbolismo del filo spinato – ha dichiarato Francis Kohn, presidente della giuria – Abbiamo pensato che avesse tutto per dare una visione forte di quanto sta accadendo per i rifugiati».​

Tra gli italiani, premiata la serie “In the same boat” di Francesco Zizola – sempre a tema migrazione –, che ha ottenuto il secondo posto nella categoria “Contemporary Issues”, e “Lost family portrait” di Dario Mitidieri, terzo nella categoria “People”.

Scelte per voi, alcune delle foto premiate: sfogliate la gallery!

  • The same boat – Francesco Zizola – 3

  • Digging the Future – Matjaz Krivic

  • FIS World Championships – Christian Walgram

  • Lost Family Portraits – Dario Mitidieri

  • North Korea Life in the Cult of Kim – David Guttenfelder

  • Storm Front on Bondi Beach – Rohan Kelly

  • The same boat – Francesco Zizola – 1

  • The same boat – Francesco Zizola – 2


Potrebbe interessarti anche