Woman

Wrap it up: 10 modi (insoliti) per indossare il tuo nuovo foulard

Alice Signori
11 luglio 2016
Da sinistra, i foulard di Salvatore Ferragamo, Gucci ed Emilio Pucci

Da sinistra, i foulard di Salvatore Ferragamo, Gucci ed Emilio Pucci

Indimenticabile se graziosamente avvolto intorno al capo di Jacqueline Kennedy, romantico se sfoggiato in Sabrina da Audrey Hepburn, iconico se indossato a bandana à la Brigitte Bardot: il foulard è un grande classico che non tramonta mai, anzi torna di moda.

Hermès non propone solo splendidi foulard, ma presenta tutti i modi di interpretare questo versatile accessorio: si va dall’allacciatura a top, a cravatta, a bandana, per stili e abbinamenti diversi che rispecchiano tutta la classe del marchio francese

Hermès non propone solo splendidi foulard, ma presenta tutti i modi di interpretare questo versatile accessorio: si va dall’allacciatura a top, a cravatta, a bandana, per stili e abbinamenti diversi che rispecchiano tutta la classe del marchio francese

Che in così pochi centimetri di stoffa si possa racchiudere tanta classe sembra impossibile: eppure indossare un foulard è un vero toccasana per l’autostima. Sfoggiato in stile pony tail, maxi chèche o a bandana, l’importante è sperimentare colori e abbinamenti diversi. Qualche dritta per avere un tocco originale? Sfogliate la nostra gallery e divertitevi a provare tutte le combinazioni. Si dice che anche Jaqueline abbia iniziato così… Il resto è storia.

  • Cow-boy style – È un omaggio ai carretti siciliani questo foulard di Dolce & Gabbana: un inno all’estate e ai suoi colori. Indossatelo in stile cow-boy, come un ampio anello intorno al collo fermato da un nodo morbido. Da non perdere

  • Top scaldacuore – Se siete a corto di idee su come sfoggiare il vostro ultimo acquisto di Hermès e non volete perdere l’occasione di sfoggiare la sua bellissima fantasia animalier, perché non provare ad indossare il foulard come un top?

  • Bandana – L’impegno a sublimare il legame tra moda e arte per Ferragamo è un modo di essere: sembra un dipinto la stampa con giraffe e fiori del foulard in color acquamarina, un vero must per copiare il look intramontabile di JK. Da portare come bandana colorata per ravvivare la chioma

  • Micro cappa – Si ispira all’antica Cina lo scialle di Gucci, dove una scena bucolica si accompagna ad un più moderno sfondo popolato dalle iconiche “G” intrecciate. Perfetto da portare come un’elegante cappa: legate i due lembi più corti per creare lo spazio per le maniche e non rischiare di farla scivolare via sul più bello

  • Pony-tail – Se la sfida è concentrare lo spirito di un brand in un solo foulard, Cartier ne è uscito vittorioso. Il tema? I gioielli, che hanno scritto la storia della Maison. La maestria, però, si nota dal tono frivolo e fresco dell’ensamble. Da portare legato sulla coda di cavallo, per completare il look con un tocco sbarazzino

  • Cravatta – Di nuovo l’arte al servizio della moda: Matt Mullican ha racchiuso il proprio estro in un particolarissimo foulard per il progetto FAR Artist Limited Edition Series, un workshop annuale volto ad ampliare la conoscenza delle arti visive. Annodatelo intorno al collo, lasciando che il foulard cada su un sol lato, per avere un effetto cravatta veramente originale

  • Maxi chèche – Si chiama “High & Mighty” l’ironico foulard proposto da Rumisu. Ispirato a Daphne Sheldrick, fondatrice della prima clinica per baby elefanti al mondo, la sua tenera stampa non potrà che strapparvi un sorriso. Dopo aver piegato il foulard a triangolo, avvolgetelo morbidamente intorno al collo

  • Bandana a treccia – La collezione di foulard di Emilio Pucci è un omaggio alle città più cool. Il foulard ispirato a Portofino, in tonalità acquamarina, vi farà venir voglia di tornare a visitare questo gioiello nostrano. Dopo averlo indossato come una bandana, arrotolatene i lembi e appoggiatela su un lato: très chic

  • Strozzacollo – Le staffe sono da sempre il segno distintivo della casa: il foulard di Ralph Lauren rivisita la signorilità dell’arte dell’equitazione in un tono più casual. Per restare in tema, indossatelo intorno al collo, legato stretto. Da vere cavallerizze

  • Cintura – L’allegro foulard di Longchamp non dimentica nessuna varietà di fiori: tulipani, rose o calle, ad ognuno il proprio stile. Indossato come cintura su un paio di jeans casual farà rifiorire il vostro outfit. Provare per credere


Potrebbe interessarti anche