Lifestyle

Yoox Net-a-Porter inaugura il suo nuovo hub tecnologico a Londra

Clarissa Monti
20 luglio 2017

Yoox Net-a-Porter Group punta su Londra per inaugurare il suo nuovo hub tecnologico.

Lo spazio, situato in White City Place e progettato dallo studio britannico Grimshaw, si sviluppa su una superficie di oltre 6.500 metri quadrati distribuiti su due livelli. Gli interni, con la formula dell’openspace, sono caratterizzati da un design ultramoderno, fondato però sui principi di eco-sostenibilità cari all’azienda, grazie all’impiego di materiali riciclabili e soluzioni rispettose dell’ambiente.

Siamo entusiasti di inaugurare il nostro hub tecnologico a West London, uno spazio creato per stimolare e favorire idee innovative e rivoluzionarie. Sarà la sede del nostro team di tecnologia nel Regno Unito, composto da 500 esperti; un grande spazio in grado di accogliere nuovi posti di lavoro”, ha raccontato Federico Marchetti, Amministratore Delegato di Yoox Net-a-Porter Group.

Proprio in quest’ottica il colosso italo-inglese – che al momento gestisce i portali Yoox, The Outnet, Net-a-Porter e Mr Porter, oltre a 40 online store dei più importanti brand di moda – ha deciso di investire sulla formazione digitale, avviando una nuova collaborazione con l’Imperial College: il progetto “Imperial Codelab Pwered by Yoox Net-a-porte-Group” punterà ad avvicinare al mondo della programmazione i più giovani, e in particolare le ragazze, provenienti da situazioni disagiate.


Potrebbe interessarti anche