Food

Zuppa di cipolle

staff
17 dicembre 2012

Questo piatto mi ricorda tantissimo tutte le gite fatte in Val D’Aosta, quando, da bambina, con i miei occhioni guardavo meravigliata quei paesaggi incredibili e gli animali bellissimi che vi abitano. In estate, c’erano le camminate su per i monti fino ad arrivare nelle baite più nascoste dove la sera ti offrivano piatti meravigliosi e fumanti che avrebbero fatto riprendere chiunque dalla grande fatica. In inverno, amavamo rifare le stesse ricette a casa nostra per rievocare, tramite i sapori, tutti quei ricordi.

Ingredienti per 4 persone:
4 cipolle bianche grosse
60 gr di burro
4 fette di pane integrale
80 gr di fontina
0,5 litri di brodo
1 pizzico di sale
1 grattugiata di pepe

Tempo di preparazione: 40 minuti

Procedimento:
Affettare sottilmente le cipolle e rosolarle in una casseruola nel burro a fuoco basso fino a quando non saranno completamente cotte. A metà cottura, salare e pepare. Preparare quindi del brodo e tenerlo in caldo. Mettere una fetta di pane in una cocotte che poi possa andare in forno. Spargere quindi parte delle cipolle sul pane, aggiungere una fetta di fontina e quindi ancora le cipolle. Continuare così fino a terminare le cipolle e la fontina. Versare quindi sopra alla vostra composizione del brodo caldo, lasciate che venga assorbito dal pane e quindi infornate a 200° per 10 minuti o comunque fino a quando la superficie non sarà gratinata.

Barbara Tauscheck

La passione di Barbara Tauscheck per la cucina è nata quando era molto piccola, osservando sua nonna, pugliese di nascita, preparare le famose orecchiette in ogni giorno di festa e ammirando la mamma che riusciva a destreggiarsi in maniera egregia tra lavoro e famiglia. Nel suo blog www.lacucinadibabe.it regnano semplicità e tradizione perché Barbara è profondamente convinta che per creare un buon piatto non ci sia bisogno di spendere grandi cifre e di avere a diposizione molto tempo, ma solo un pizzico di attenzione, una punta di creatività e un goccio d’amore.


Potrebbe interessarti anche