A modo mio

Zuppetta di erbette e lenticchie al curry

staff
17 gennaio 2013

Dopo le pantagrueliche giornate pre e post Natale, per me è sicuramente ora di ritornare a un regime alimentare più leggero e salubre, senza però perdere il piacere del gusto. Ho quindi pensato per questo mese a un menù principalmente basato su frutta e verdura.
Per iniziare, niente di meglio di una gustosa zuppa, priva di grassi, ricca di fibre e molto, molto saporita.

Ingredienti per 3 persone:
500 gr di erbette
1 scatola di lenticchie precotte da 400 gr (non sgocciolate)
1 spicchio d’aglio
1 scalogno piccolo
3 cucchiai di curry
1 cucchiaio di dado vegetale granulare
Qualche dadino di quartirolo
Sale e olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti circa

Procedimento:
Fate appassire lo scalogno finemente tritato con un goccio di olio evo, aggiungete 1 spicchio d’aglio e le erbette pulite e tagliate.
Quando si saranno ammorbidite aggiungete 3 cucchiaini di curry e aggiustare di sale.
Sgocciolate le lenticchie e versatele nella pentola delle erbette. A questo punto eliminate l’aglio e fate cuocere il tutto per 5 minuti con un cucchiaio di dado granulare vegetale, aggiungendo acqua a secondo della densità che preferite ottenere.
Servite guarnendo il piatto con una dadolata di formaggio quartirolo e un filo di olio evo.

Nota:
Il contrasto della leggera acidità propria del quartirolo con il curry è eccellente e rende questa semplice zuppa un piatto molto particolare.

Vino consigliato:
Quando ci sono spezie come il curry, preferisco abbinare una birra anziché il vino.
Nella fattispecie accosterei a questa zuppa una birra al malto come l’Adelscot, di origine alsaziana, ambrata, a base di malto di whisky.

Raffella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori. Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche