Beauty

10 alleati imbattibili per sconfiggere la pelle grassa

Giovanna Lovison
9 marzo 2018

La pelle grassa è un vero tormento: comedoni, punti neri, pori dilatati, lucidità e imperfezioni sono soltanto alcuni dei problemi che la affliggono. La causa di tutto è da ricercare nei pori che producono una quantità eccessiva di sebo, portando all’alterazione dell’equilibrio idrolipidico della pelle, ostacolandone la traspirazione e il rinnovamento cellulare. Gli errori più comuni associati alla pelle grassa sono il tentativo di purificarla in profondità utilizzando detergenti o trattamenti troppo aggressivi o, ancora, l’evitare qualsiasi forma di idratazione o nutrimento per paura di peggiorare la situazione. In realtà, questo comporta un aggravio della situazione, con la conseguenza che la pelle è costretta a difendersi generando ancora più sebo per compensare la disidratazione e dando il via ad un circolo vizioso senza fine.

Proprio per questo, chi soffre di pelle mista dovrebbe seguire una routine completa composta da detergente, tonico, siero ed idratante adatto alle proprie esigenze e ricorrere a maschere purificanti e make-up specifico per mantenere sotto controllo la lucidità.

Sfogliate la gallery per scoprire quali sono i prodotti davvero affidabili:

  • Boscia Detoxifying Black Cleanser è un gel detergente efficace ma delicato che, scaldandosi a contatto con il viso, purifica la pelle in profondità, lasciandola fresca e luminosa. Rimuovendo dai pori impurità, sebo e make-up, il gel migliora la grana cutanea e sublima la luminosità dell’incarnato, minimizzando progressivamente la visibilità dei pori

  • La Glamglow Supermud Mask è un trattamento purificante a base di argilla e carbone che svolge un’azione globale perché rimuove a fondo le impurità, assorbe il sebo in eccesso e svolge un’azione detossinante ed antibatterica, combattendo le imperfezioni esistenti ed evitando la comparsa di altre

  • Le maschere in tessuto sono pratiche e veloci e la Tonymoly Earth Beauty Mud Mask Sheet è ancora più smart perché svolge due azioni in una: l’argilla e il fango assorbono le impurità cutanee e restringono i pori eseguendo in un unico rituale una delicata esfoliazione e lasciando la pelle morbida e fresca

  • Prima di passare alla crema idratante vera e propria, applicate qualche goccia di un siero specifico come il Dior Capture Youth Matte Maximizer: aiuta a controllare la lucidità in eccesso e ad affinare la grana della pelle per un effetto matte privo di imperfezioni. La combinazione di acido lattico, argilla rosa e gluconato di zinco assorbe l’eccesso di e la texture fresca e ultra-fluida lascia una sensazione vellutata sulla pelle

  • L’idratazione è fondamentale per tutti i tipi di pelle, anche per quella grassa che altrimenti si “arrabbia” e si ribella. Scongiurate l’effetto unto con Origins Skin Matte Moisturizer, un idratante e opacizzante 2-in-1 dalla texture gel-crema ultra morbida che affina la grana della pelle, uniforma l’incarnato e minimizza i pori, per una sensazione di pelle morbida e levigata. In più, è perfetta per preparare la pelle all’applicazione del trucco

  • Benefit The POREfessional Matte Rescue è un primer in gel super fresco ed ultra sottile che si assorbe al volo e lascia la pelle fresca e asciutta, combattendo la lucidità e tenendo a bada la sebo produzione nel corso della giornata, senza seccare o disidratare. Si può usare su tutto il viso nel caso di pelle grassa o solo sulla zona T se soffrite di pelle mista

  • Appositamente pensato per le esigenze delle pelli miste o grasse, il fondotinta Make Up For Ever Mat Velvet+ dona una buona coprenza ed un finish matte e cipriato e resiste per tuta la giornata grazie alla formula long lasting e waterproof

  • Se preferite un fondotinta sì matte ma più luminoso, adorerete il nuovo Chanel Le Teint Ultra che associa polveri opacizzanti e un duo di zinco e polisaccaride per tenere sotto controllo le zone lucide e offrire 12 ore di risultato opaco ma luminoso. La formula fluida e confortevole garantisce un risultato perfetto e naturale

  • Per fissare il trucco ed opacizzare l’incarnato, meglio ricorrere ad una cipria in polvere libera dall’elevato potere assorbente come la Laura Mercier Loose Setting Powder, la cui formula sottilissima non appesantisce il viso e non appiattisce i tratti, per un effetto matte assolutamente naturale

  • Una volta completata l’opera e prima di applicare anche eyeliner e mascara, spruzzate sul viso una nuvola del Too Faced Peach Mist Setting Spray, uno spray fissante che rende il make-up inalterabile ed elimina l’effetto lucido. In più, il profumo dolce e zuccherino di pesca e fichi vi catapulterà nella primavera


Potrebbe interessarti anche