News

10 cose da sapere sul Victoria’s Secret Fashion Show 2018

Martina D'Amelio
11 novembre 2018

Un altro epico Victoria’s Secret Fashion Show è andato in scena, questa volta a New York. A catalizzare l’attenzione del pubblico, come sempre, i favolosi Angeli, le creazioni succinte di lingerie del brand americano, le performance. Non senza qualche colpo di scena (uno su tutti, l’addio di Adriana Lima) e qualche polemica. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’edizione 2018 dello show di intimo più amato e seguito, dal 1995 a questa parte.

1| Gli angeli. In passerella, le top model del Victoria’s Secret Fashion Show. Un casting di bellezze che per il 2018 ha visto scendere in campo Candice Swanepoel, Cindy Bruna, Martha Hunt, Stella Maxwell, Lais Ribeiro, Sara Sampaio, Taylor Hill, Adriana Lima. E poi il rientro di Tori Garnn, Barbara Palvin, Shanina Shaik, Behati Prinsloo, oltre che delle star Gigi e Bella Hadid e Kendall Jenner.

Winnie Harlow sul catwalk del Victoria’s Secret Fashion Show 2018

2| Le nuove leve. Tra le modelle a muovere i primi passi sul sexy catwalk, la top con la vitiligine Winnie Harlow, Duckie Thot, Iesha Hodges, Yasmin Wijnaldum, Sadie Newman, Alannah Walton, la coniglietta di Playboy Josie Canseco e la filippina Kelsey Merritt.

3| Lo show. Dopo anni passati in giro per il mondo (basti pensare all’ultima tappa 2017 a Shanghai), il Victoria’s Secret Fashion Show 2018 ha scelto New York, la patria dove tutto è iniziato. Tenutosi la notte dell’8 novembre, sarà trasmesso il 2 dicembre sul canale americano ABC. È la 16°volta che la sfilata si tiene nella Grande Mela. Il catwalk? Il Pier 94. A solcare la passerella brillante di luci e glitter, poche ali vere e proprie, ma in compenso tante decorazioni a base di piume e cristalli. Il naturale complemento dei 90 look di lingerie, che hanno spaziato dal sexy sportswear (con tute attillate da fitness addicted) al tartan e alle fantasie scozzesi, rilette in chiave glamour sotto forma di completi e micro kilt. E ancora, un’ispirazione lunare con body galattici giocati su trasparenze hot; stilemi barocchi in oro e rosso contraddistinti da ricami e motivi a contrasto, con gonne e spunti vittoriani; e infine l’accento parachute che strizza l’occhio ai trend visti sulle passerelle moda primavera-estate 2019.

4| Il fantasy bra. Protagonista dello show il prezioso reggiseno indossato questa volta dalla svedese Elsa Hosk. Il Dream Angels Fantasy Bra 2018, realizzato in collaborazione con Atelier Swarovski, è tempestato da oltre 2100 diamanti ed è stato valutato 1 milione di dollari. Per realizzarlo sono state necessarie 930 ore di lavoro, anche se la creazione appare abbastanza semplice: un balconcino contraddistinto da una preziosa armatura frontale. “Il miglior regalo di compleanno“lo ha definito su Instagram la super modella, che proprio lo scorso 7 novembre ha compiuto 30 anni.

Nelle edizioni precedenti il Fantasy Bra è stato indossato dalle supermodelle più famose del mondo, come Gisele Bundchen, Heidi Klum, Tyra Banks e Miranda Kerr.

Il fantasy bra e il suo Angelo, Elsa Hosk

5| Il trionfo di Kendall. Protagonista indiscussa della serata è stata Kendall Jenner. L’It Girl, assente nel 2017, ha recuperato facendo da apripista per le nuove leve. Una vera padrona di casa, ha sfilato con ben due look. Costretta a un anno di pausa a causa dei suoi obblighi contrattuali con un altro marchio di lingerie, è apparsa più in forma che mai.

6| Gli ospiti musicali. Shawn MendesThe Chainsmokers, Halsey, Kelsea BalleriniRita Ora, Bebe Rexha e The Struts hanno movimentato il fashion show, facendo ballare il pubblico in sala. Rita Ora è stata l’ospite d’onore, canoro e non solo, mostrandosi in tutta la sua bellezza rubando la scena persino agli Angeli, con un total look black composto da body e stivali di cristalli.

Rita Ora e Stella Maxwell

7| La capsule di Mary Katranzou. La designer protagonista della serata è stata la greca Mary Katranzou: una stilista donna, dopo l’ultima prova del francese Olivier Rousteing, direttore artistico di Balmain. Le sue creazioni a base di stampe floreali hanno donato un tocco di stile alla passerella. “Tutto ciò che Victoria’s Secret crea riguarda una donna che si sente sicura di sé, che si diverte anche con quello che indossa“, ha affermato. “Questa collaborazione è audace, divertente e giocosa“. A sfoggiare sul catwalk le creazioni di Victoria’s Secret X Mary Katrantzou, tra le altre, Gigi Hadid e Devon Windsor: i pezzi saranno disponibili all’acquisto durante le festività, dopo la messa in onda dello show.

Gigi Hadid in un look Victoria’s Secret X Mary Katrantzou

8| L’addio di Adriana Lima. 18 anni dopo, Adriana Lima ha chiuso lo show commuovendosi in passerella, con tanto di video tributo. Un ritiro in grande stile per la 37enne supermodella brasiliana, che non è riuscita a trattenere le lacrime. Il commento commosso anche su Instagram: “Cara Victoria, grazie per avermi mostrato il mondo, condiviso i tuoi segreti e cosa più importante non solo per avermi dato le ali ma per avermi insegnato a volare“.

9| Red carpet. Nel front row del Victoria’s Secret Fashion Show 2018, Adam Levine, marito di Behati Prinsloo, e The Weeknd, il fidanzato di Bella Hadid. E poi Kris Jenner, Yolanda Hadid e tante altre star: dallo stilista Valentino a Olivia Palermo. Tra i cantanti intervenuti, Wiz Khalifa, Diplo e Halsey.

10| Le polemiche. Il Victoria’s Secret Fashion Show 2018 non ha risparmiato polemiche. Ha ancora senso una manifestazione di questa portata? I guadagni del brand sono in declino, o almeno questo è ciò che dice il mercato: Forbes ha riportato che i ricavi sono scesi del -9% rispetto al 2016. Senza contare il messaggio, che contrasta con il movimento “femminista” che al momento è in voga sulle passerelle. Anche se scoprirsi, per gli Angeli, è un modo come un altro per dimostrare indipendenza e sensualità libera. E se per la diversità il 2018 è stato un anno favorevole, con la discesa in campo di Winnie Harlow, ancora nessuna plus size ha mai calcato il catwalk (basti ricordare la polemica lanciata da Ashley Graham lo scorso anno su Instagram, dove la curvy top ha postato una foto con delle ali, simulando la sua partecipazione alla sfilata con ironia). Argomenti che fanno discutere, ma sembrano non intaccare – almeno per ora – il successo dello show di lingerie.


Potrebbe interessarti anche