Beauty

10 ombretti mono per uno sguardo sparkling

Giovanna Lovison
5 Aprile 2019

Negli ultimi anni è stato un susseguirsi di palette, da quelle neutre a quelle più stravaganti, con la conseguenza che ci siamo quasi dimenticate dei nostri primi amori: gli ombretti mono.

Praticissimi, comodi, minimali e soprattutto personalizzabili al massimo in base alle nostre esigenze, gli ombretti singoli meritano di riprendere posto nella nostra beauty routine. Per l’arrivo della primavera, tutto ciò che vi serve per realizzare un look semplice ma d’effetto è trovare l’ombretto nude giusto per adattarsi al vostro incarnate e illuminarvi lo sguardo.

La scelta, neanche a dirlo, è praticamente infinita: ci sono le formule in stick come quelle di Chanel e Laura Mercier, quelle classiche in polvere come quelle Collistar, Sephora o M.A.C., quelle liquide come gli ombretti Stila e, ancora, quelle in crema o in mousse che durano tutto il giorno.

 

Scoprite i nostri prodotti preferiti sfogliando la gallery:

  • Sephora Colorful Glitter in 362 Twinkle Twinkle è un ombretto in polvere dal finish glitter e dalla tonalità oro rosa e potete scegliere di utilizzarlo da solo oppure come top coat sopra ad altri ombretti per rendere il vostro look più divertente e scintillante

  • Sono luce pura gli ombretti Hourglass Scattered Light Glitter Eyes: la formula è cream-to-powder e contiene microframmenti di perle e glitter che riflettono la luce, donano un effetto scenografico e bastano da soli a creare un intero look da sera

  • Luminoso, delicato ma d’effetto, l’ombretto Collistar Effetto Seta in 78 Nudo Intrigante è un color champagne universale che dona a tutte e che può essere utilizzato anche per ricreare un look da giorno perché si nota ma non troppo

  • Chanel Stylo Ombre et Contour in Nude Eclat è un matitone automatico che, grazie alla mina né troppo spessa né troppo sottile, può essere utilizzato come khol, all’interno dell’occhio, come eyeliner, oppure come ombretto se applicato su tutta la palpebra e sfumato con le dita

  • Se si parla di ombretti illuminanti, non si può non citare il celeberrimo M.A.C. Nylon: la tonalità è un oro giallo pallido dal finish metallico e cangiante, perfetto per illuminare tutta la palpebra oppure l’angolo interno dell’occhio

  • Giorgio Armani Eyes To Kill in 04 è un ombretto oro antico dall’esclusiva formula bouncy-gel che combina un colore pieno e intenso grazie all’elevata percentuale di pigmenti con una durata impeccabile

  • Laura Mercier Caviar Stick Eye Color in Beam è una delle nuove nuance proposte per l’estate 2019: il packaging in stick lo rende pratico, veloce e comodo da applicare mentre la formula cremosa è facilissima da sfumare e si fissa sulla palpebra per una durata eccelsa

  • L’effetto scenografico è assicurato con l’ombretto liquido Stila Magnificent Metals Glitter & Glow Liquid Eye Shadow in Enchantress: sembrano del gloss per le labra ma in realtà sono una colata di metallo e di bagliori che possono essere applicati da soli, sulla palpebra nuda, o utilizzati per impreziosire uno smokey eyes

  • Uno dei prodotti più amati di Kiko è sicuramente il Water Eyeshadow nella tonalità 208 Oro Chiaro: la sua forza è la versatilità perchè non è soltanto un ombretto luminoso ma, all’occorrenza, si trasforma anche in un delicato illuminante per il viso

  • Se cercate un ombretto sì luminoso ma anche super delicato e impercettibile, perfetto per un look “make up-no make up”, eccolo qui: Sisley Paris Phyto-Ombre Eclat in 01 Vanilla uniforma la palpebra e dona un leggerissimo effetto glow grazie ad un finish lievemente satinato



Potrebbe interessarti anche