Woman

10 pezzi must-have in Principe di Galles per l’autunno

Alessandra Cesana
17 Ottobre 2018

È giunto il tempo di pensare agli acquisti smart per accogliere, con classe, le giornate più fredde. La scelta sicura? Il tessuto Principe di Galles, indiscusso protagonista dell’autunno-inverno 2018/2019.

Perché ci piace? È classico, intramontabile e versatile e permette di movimentare con stile anche il più serio look da ufficio. A conquistarci infatti è soprattutto l’allure mannish: preso in prestito dalla moda maschile, questo tessuto di origine inglese nei toni del grigio deve il suo nome proprio alla casa reale. Trama nobile per eccellenza, il suo caratteristico disegno check trasmette, indossato da una donna, la sua personalità forte e sicura.

Affascinati dal suo motivo riconoscibile ed elegante, numerosi stilisti hanno inserito il Principe di Galles nelle loro collezioni invernali, trasformandolo da classico a pop, tanto da influenzare anche i brand del fast fashion. Non solo blazer Principe di Galles: per la stagione si alternano proposte eccentriche e preziose, come la gonna di Simonetta Ravizza con orlo in visone giallo e il blazer sartoriale di Gucci, fino ai camperos di Fendi. Seguite da pezzi più rigorosi e formali, come la power suit color malva firmata Tagliatore e il cappotto monopetto di Massimo Dutti.

 

Trova il tuo Principe: sfoglia la gallery per scoprire i 10 pezzi must-have in Principe di Galles per l’autunno.



Potrebbe interessarti anche