Gossip

Dopo il ricovero, Demi Moore lascia ruolo in “Lovelace”

staff
25 gennaio 2012


In seguito al suo ricovero ieri sera a Los Angeles, Demi Moore ha deciso di lasciare il suo ruolo nel film “Lovelace”, biopic dedicata all’ex pornostar Linda Lovelace.

Secondo quanto riferito dal sito di gossip Tmz, l’attrice 49enne ha rinunciato a interpretare Gloria Steinem, l’icona femminista che condusse una campagna contro la pornografia.

Nel film Linda Lovelace sarà interpretata da Amanda Seyfried, mentre l’ex marito della pornostar e produttore Chuck Traynor avrà il volto di Peter Sarsgaard; nel cast anche James Franco (che sarà Hugh Hefner) e Hank Azaria (Jerry Damiano, alias regista e sceneggiatore di “Gola profonda”). Demi, 49 anni, è stata portata d’urgenza in una clinica di Los Angeles. Il motivo ufficiale del ricovero, secondo il suo portavoce, è legato a uno stato di “esaurimento”. La star di “Ghost”, 49 anni, si è separata a novembre dal marito-toy boy Ashton Kutcher, dopo le voci di tradimento da parte dell’attore 33enne. Secondo la stampa americana, invece, potrebbe trattarsi di una overdose di farmaci o droghe.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche